menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lei non lo vuole, lui non demorde: entra nel negozio, le mostra i genitali e finisce arrestato

A finire nella rete delle forze dell'ordine è stato un giovane senegalese, arrestato con l'accusa di stalking

Ha esibito i genitali ad una giovane commessa del centro storico di Ravenna di cui si era invaghito. A finire nella rete delle forze dell'ordine è stato un giovane senegalese, arrestato con l'accusa di stalking. A chiedere aiuto è stata un'amica della malcapitata che si trovava all'interno del punto vendita. Una volta bloccato l'individuo, la vittima ha denunciato agli investigatori che era dalla scorsa estate che l'extracomunitario aveva iniziato a corteggiarla. Col passare del tempo l'uomo si è presentato più volte nel negozio nonostante le attenzioni non fossero ricambiate. Il tutto fino a pochi giorni fa, quando si è materializzato nel punto vendita, abbassandosi improvvisamente i pantaloni per mostrarle le parti intime. Nel negozio c'era un'amica della commessa, la quale aveva chiesto di farle compagnia in quanto già alcune ore prima dello spiacevole episodio il senegalese aveva tentato di "attaccare bottone".  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento