Cronaca

Bagnacavallo, al via a metà marzo i lavori al Palazzetto dello Sport

"L’impegno è di dare entro la prima parte del 2021 alla scuola e allo sport un palazzetto ampliato nei servizi, più efficiente e più sicuro sotto tutti i punti di vista", evidenzia l'amministrazione comunale

Inizieranno a metà marzo i lavori di adeguamento sismico e di ampliamento dei servizi, in particolare gli spogliatoi, del Palazzetto dello Sport “Egisto Zattoni” di Bagnacavallo. Il valore complessivo dell’intervento è di 1.150.000 euro, di cui 930.000 da contributo regionale e 220.000 da risorse comunali. La ditta Zini Elio di Imola si è aggiudicata il bando per la realizzazione dell’opera. Progettazione e affidamento dei lavori, data la complessità e l’importanza dell’intervento e alcune complicazioni legate all’affidamento stesso, hanno richiesto un tempo superiore a quello stimato.

L’amministrazione comunale "si scusa del ritardo per i disagi arrecati alle scuole, ai ragazzi e alle loro famiglie e alle numerose società sportive che usufruiscono della struttura. L’impiego di notevoli risorse e la ricerca di disponibilità di spazi per ridurre al minimo i disagi sono comunque significativi della volontà dell’amministrazione di dare risposte concrete all’esigenza di messa in sicurezza di tutte le strutture pubbliche del comune. Ora l’impegno è di dare entro la prima parte del 2021 alla scuola e allo sport un palazzetto ampliato nei servizi, più efficiente e più sicuro sotto tutti i punti di vista".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagnacavallo, al via a metà marzo i lavori al Palazzetto dello Sport

RavennaToday è in caricamento