Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Fusignano / Piazza Arcangelo Corelli

Boato nella notte in piazza: quattro banditi fanno esplodere l'ennesimo bancomat

L’esplosione ha creato danni ingenti alla struttura interna della banca, per i quali è attualmente è in corso la stima.

Un boato nella notte ha scosso il centro storico di Fusignano. Molte le persone che si sono riversate in piazza Corelli per capire che cosa fosse successo. Erano da poco passate le 2.15 della notte tra venerdì e sabato quando quattro persone, incappucciate, sono giunte a bordo di due auto di cui un’Audi di grossa cilindrata, dinnanzi al bancomat della Banca di Romagna, situata proprio in piazza Corelli. Dopo pochi minuti hanno fatto letteralmente esplodere l’erogatore di banconote, che però è riuscito a reggere alla deflagrazione.

L’esplosione ha creato però danni ingenti alla struttura interna della banca, per i quali è attualmente è in corso la stima. Pare quindi che i malviventi siano fuggiti a tutto gas senza portare via nulla. Sul posto, oltre a decine di cittadini, anche i Carabinieri che stanno dando la caccia ai banditi: saranno visionate le telecamere di sorveglianza dell’istituto di credito, ma anche quelle delle immediate vicinanze. Indagini in corso.

bancomat-piazza-corelli-fusignano-saltato-10-11-novembre2017.html-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boato nella notte in piazza: quattro banditi fanno esplodere l'ennesimo bancomat

RavennaToday è in caricamento