Banda larga nel forese, chiusi 252 contratti: "Risultati positivi"

I ponti radio sono stati inaugurati ad aprile. I tralicci installati hanno un raggio di copertura potenziale di venti chilometri, che gli operatori normalmente usano per coperture di dieci chilometri

I tralicci inaugurati nei mesi scorsi

A sei mesi dall’inaugurazione dei quattro ponti radio finanziati e realizzati da Comune e Lepida spa e con il contributo delle fondazioni bancarie, attraverso i quali è stato possibile portare i servizi di banda larga a Roncalceci, Fosso Ghiaia, San Zaccaria e Mezzano, si fa un primo bilancio sulle attivazioni da parte degli operatori di telecomunicazione. L’ATI Spadhausen/CesenaNet, la prima classificata e la prima ad installare, ha concluso 252 contratti, dei quali 204 residenziali e 48 business. Il territorio che ha risposto maggiormente è quello di Mezzano, con 79 contratti: seguono Roncalceci (76) San Zaccaria (67) e Fosso Ghiaia (30).

I tagli superiori di banda (più veloci) sono stati acquisiti soprattutto dalle aziende che necessitano di rimanere competitive sul mercato, con strumenti telematici avanzati, ad alta affidabilità. In questi sei mesi la richiesta di banda è triplicata, segno di un utilizzo costante da parte dei nuovi utenti e di un fabbisogno reale. L’iniziativa ha riscosso l’interesse di numerosi operatori, per cui si sta valutando se e come ampliare il numero degli operatori ospitati. L’assessore allo Sviluppo economico e a Ravenna digitale Massimo Cameliani si è detto “molto soddisfatto dei risultati positivi di un investimento al quale tenevamo moltissimo, indispensabile per dare concrete ed efficaci possibilità di connessione ai cittadini e alle imprese del nostro forese. Si trattava di fornire loro un servizio fondamentale; per questo ringraziamo le fondazioni bancarie, che hanno messo a disposizione la quota di 200mila euro che era a carico del Comune, mentre i restanti 800mila euro sono stati finanziati dalla Regione attraverso Lepida”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: nessun caso in Romagna, 17 in Emilia

  • Tutta la comunità di Classe in lutto: dopo una lunga malattia è morto Andrea Panzavolta

  • Cause, sintomi e rimedi per l'anoressia sessuale

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni sospesi fino al 1° marzo in Emilia-Romagna

  • Scossa di terremoto nel pomeriggio di domenica, il sisma avvertito distintamente nel ravennate

  • Schianto tra camion e furgone all'incrocio: operaio grave in ospedale

Torna su
RavennaToday è in caricamento