Cronaca

Borsa schermata per evitare l'anti-taccheggio: le due ladre non sfuggono all'arresto

Le due donne avevano riposto la merce all’interno di borse schermate con carta di alluminio per evitare di far scattare gli allarmi che si trovano all’uscita del negozio

Hanno rubato capi d'abbigliamento per un valore di circa 500 euro. Una 33enne ed una 43enne sono state arrestate in flagranza di reato giovedì sera dai Carabinieri di Granarolo. Le due donne avevano riposto la merce all’interno di borse schermate con carta di alluminio per evitare di far scattare gli allarmi che si trovano all’uscita del negozio. Il giudice per le indagini preliminari ha convalidato l’arresto nonchè emesso nei loro confronti il divieto di ritorno nella provincia di Ravenna. L'avvocato delle donne ha chiesto i termini a difesa: entrambe sono tornate in libertà in attesa del processo.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borsa schermata per evitare l'anti-taccheggio: le due ladre non sfuggono all'arresto

RavennaToday è in caricamento