rotate-mobile
Cronaca Faenza

Cercasi agenti di Polizia municipale: aperto il concorso pubblico

La selezione, preceduta da una preselezione con prove a contenuto tecnico e psicoattitudinale, prevede due prove, una scritta e una orale

L'Unione dei Comuni della Romagna Faentina ha indetto un concorso pubblico per la copertura di due posti da istruttore direttivo di vigilanza (categoria D) da assegnare al settore Polizia Municipale dell'Unione. I requisiti previsti per partecipare al concorso sono: cittadinanza italiana, maggiore età, idoneità psico funzionale e attitudinale, godimento dei diritti civili e politici, non essere stati dispensati dall'impiego presso Pubbliche amministrazioni, non avere riportato condanne penali, patente di guida categoria A e B, o solo B se conseguita prima del 26 aprile 1988, laurea triennale o laurea magistrale.

Le domande vanno presentate - entro le 12.00 di lunedì 28 maggio 2018 - all'Unione della Romagna Faentina, tramite consegna diretta all'Ufficio Archivio/Protocollo (piazza del Popolo 31, Faenza), tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.00, il martedì e giovedì anche al pomeriggio dalle 14.30 alle 16.30, oppure mediante raccomandata con avviso di ricevimento da indirizzare al settore Personale e Organizzazione dell'Unione della Romagna Faentina o con modalità telematica all'indirizzo di posta elettronica certificata: pec@cert.romagnafaentina.it. La selezione, preceduta da una preselezione con prove a contenuto tecnico e psicoattitudinale, prevede due prove, una scritta e una orale, su materie di diritto costituzionale e amministrativo, legislazione europea, nazionale e regionale sull'ordinamento degli enti locali, leggi di pubblica sicurezza. Il bando di concorso è pubblicato nell'albo pretorio e nel sito internet dell'Unione della Romagna Faentina (www.romagnafaentina.it), nella sezione Amministrazione trasparente/Bandi di concorso/Bandi di concorso e procedure selettive.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cercasi agenti di Polizia municipale: aperto il concorso pubblico

RavennaToday è in caricamento