Cervia capitale dello sport: nel 2021 ospiterà 5mila atleti per i 'World Sports Games'

18 le discipline previste – dalle “classiche” quali calcio, atletica, basket e volley – fino alle più nuove, dal wrestling sulla spiaggia al cachibol giocato dalle sole mamme e ribattezzato “mamanet”

Cervia sarà nel 2021 capitale mondiale dello sport amatoriale: dal 1 al 6 giugno prossimi, ospiterà infatti i World Sports Games, i Giochi mondiali amatoriali della Csit – la Confederazione internazionale dello sport per tutti – che convoglieranno sulla riviera adriatica, da Ravenna a Cesena, oltre 5mila atleti da tutto il mondo, oltre a tecnici, famiglie, accompagnatori.

L’ospitalità di Cervia e l’edizione 2021 dei Wsg sono state presentate a “Sport Impacts All”, il Forum mondiale dello sport amatoriale promosso da Csit aperto a oltre 40 Paesi diversi. Diciotto le discipline previste – dalle “classiche” quali calcio, atletica, basket e volley – fino alle più nuove, dal wrestling sulla spiaggia al cachibol giocato dalle sole mamme e ribattezzato “mamanet”, alle quali si aggiungono anche esibizioni fuori campionato e para-sport per l’inclusione degli atleti con disabilità; il tutto “green” e previsto secondo i rigidi protocolli di sicurezza anti-Covid.

A fare da capofila alle cittadine della riviera che ospiteranno i Giochi sarà quindi Cervia, dove avranno luogo sia la cerimonia di apertura che quella di chiusura, ma il comitato organizzatore tecnico sarà guidato dall’Associazione italiana cultura sport, tra i primi enti di promozione sportiva del Paese e già organizzatrice dell’edizione 2015 dei World Sports Games a Lignano Sabbiadoro, e da Cervia Turismo. Non solo sport, poi: i Giochi mondiali amatoriali sono soprattutto un festival delle genti. Il fitto calendario di gare prevede anche incontri culturali, visite ed escursioni guidate, promozione del territorio ed eventi di sensibilizzazione ambientale nello spirito tipico dello sport per tutti.

Ad aggiudicarsi l’edizione 2021 dei World Sport Games della Csit è stata nei mesi scorsi la Regione Emilia Romagna, che ha affidato al Comune di Cervia organizzazione e ospitalità, presentati a “Sport Impacts All” dall’assessora allo sport Michela Brunelli: ”Grazie al contributo della regione Emilia Romagna, siamo ad oggi città capofila dei  World Sports Games che si svolgeranno a Cervia, Cesenatico, Cesena e Ravenna. Una delle manifestazione sportive più importanti al mondo, che si svolgerà grazie al fondamentale contributo di Aics. I giochi porteranno nelle nostre località oltre 5000 atleti e paratleti da tutto il mondo. L’evento si svolgerà dall'1 al 6 giugno 2021 e vedranno coinvolte tutte le discipline sportive, anche quelle di più recente costituzione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "Emilia-Romagna zona gialla da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Camion dei pompieri si ribalta di ritorno da un incidente: 3 feriti in ospedale

  • Schianto contro un albero: perde la vita un giovane di 22 anni

  • Un lupo alle porte del centro città: "Ha la rogna, ma non è pericoloso"

  • Coronavirus, numeri ancora alti: 17 vittime nel ravennate, muore un 55enne

Torna su
RavennaToday è in caricamento