Faenza, clinica San Damiano: chiuso alle auto l'accesso di via Isonzo

La decisione della direzione del San Pier Damiano Hospital è finalizzata a migliorare la sicurezza e la viabilità in tutta l'area

Novità per il San Pier Damiano Hospital: dal primo marzo non sarà più consentito alle auto raggiungere la clinica dalla via Isonzo, tramite il sottopasso della circonvallazione. Da martedì prossimo via Isonzo sarà infatti chiusa all'altezza dell'ingresso della clinica con un cancello che consentirà l'accesso ai soli pedoni. La decisione della direzione del San Pier Damiano Hospital è finalizzata a migliorare la sicurezza e la viabilità in tutta l'area.  Dalla prossima settimana, pertanto, l'accesso dei veicoli alla clinica sarà consentito solo dalla via Portisano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ravenna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento