Controlli al mare, tre denunce per guida in stato d'ebbrezza

Negli ultimi giorni i Carabinieri della Compagnia di Cervia – Milano Marittima, nel corso dei servizi perlustrativi per il controllo del territorio

Negli ultimi giorni i Carabinieri della Compagnia di Cervia – Milano Marittima, nel corso dei servizi perlustrativi per il controllo del territorio, hanno denunciato per guida in stato di ebrezza alcolica un 27enne cameriere cesenate, con tasso di 0,90 g/l.; un 29enne cameriere residente nel ferrarese con tasso di 1,90 g/l, un 22enne cameriere cervese con tasso di 1,81 g/l.. Per tutti e trem, oltre la denuncia, anche il ritiro della patente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre i carabinieri di Campiano hanno segnalato quale assuntore  di sostanze stupefacenti un 27enne forlivese, trovato in possesso di  0,3 di eroina grammi di eroina. Infine nessuna denuncia per due ragazzi che dopo avere mangiato una piadina in un chiosco della IV traversa di Milano Marittima e in un momento di incontenibile euforia danneggiato un’insegna, hanno ben pensato di darsi alla fuga a piedi. Inseguiti dal “piadinaro” sono stati fermati qualche traversa più in là da una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile. Alla vista degli uomini in uniforme i due giovani hanno deciso di rifondere il danno, evitando così conseguenze penali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Coronavirus, la nuova fotografia dei contagiati: undici sono in isolamento domiciliare

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento