menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alzano troppo il gomito e prendono di mira le auto in sosta danneggiandole: denunciati

Per tutti e 4, venuti a Cervia a trascorrere le festività pasquali, è stata richiesta l’emissione del foglio di via obbligatorio dal Comune di Cervia

Dopo aver alzato decisamente il gomito hanno preso di mira alcune auto in sosta. Due studenti modenesi di 19 anni sono hanno concluso le festività di Pasqua con una doppia denuncia a piede libero. Gli episodi si sono consumati a Milano Marittima tra via Sanzio e viale Roma. Entrambi sono stati identificati dai Carabinieri della Compagnia di Cervia e Milano Marittima e denunciati a piede libero con le accuse di danneggiamento e ubriachezza. Non si esclude che possano essere gli autore di altri atti vandalici.

Nell'ambito dei controlli del territorio, gli uomini dell'Arma hanno denunciato una studentessa perugina di 21 anni con le accuse di "guida in stato d'ebrezza". La ragazza è stata sorpresa con un tasso alcolemico di 1,72 grammi per litro. Alla 21enne, oltre al ritiro della patente, anche il sequestro della vettura. Infine è stato segnalato alla Prefettura uno studente milanese di 20 anni trovato in possesso di un spinello di hashish. Per tutti e 4, venuti a Cervia a trascorrere le festività pasquali, è stata richiesta l’emissione del foglio di via obbligatorio dal Comune di Cervia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento