Cronaca

Controlli in un opificio: i Carabinieri trovano 4 operai "in nero"

Gli uomini dell'Arma hanno segnalato alla locale Procura della Repubblica il legale rappresentante dell'azienda

I Carabinieri di Ravenna, a conclusione di una mirata attività ispettiva ad un opificio ravennate, hanno segnalato alla locale Procura della Repubblica il legale rappresentante per avere impiegato un cittadino straniero sprovvisto di regolare permesso di soggiorno. Nel medesimo contesto sono state elevate sanzioni amministrative per complessivi 12.600 euro per avere impiegato 4 lavoratori in nero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli in un opificio: i Carabinieri trovano 4 operai "in nero"

RavennaToday è in caricamento