rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Coronavirus, l'aggiornamento domenicale della Regione: una vittima nel ravennate

15.246 tamponi eseguiti. Il 97,6% dei casi attivi è in isolamento a casa, senza sintomi o con sintomi lievi. L’età media dei nuovi positivi è di 41,9 anni. Sette decessi in Emilia-Romagna

Sono 373 i nuovi casi di covid nel ravennate, secondo il bollettino diramato domenica dalla Regione Emilia-Romagna. C'è anche una vittima: si tratta di una donna di 80 anni. Nessun'altra vittima in Romagna.

In Emilia-Romagna

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 1.239.281 casi di positività, 3.896 in più rispetto a ieri, su un totale di 15.246 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 7.708 molecolari e 7.538 test antigenici rapidi. Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 25,5%.

Ricoveri

I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 51 (stabili rispetto a ieri), l’età media è di 65,7 anni. Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 880 (+13 rispetto a ieri, +1,5%), età media 74,9 anni.

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 3 a Piacenza (numero invariato rispetto a ieri), 1 a Parma (invariato); 5 a Reggio Emilia (invariato); 4 a Modena (invariato); 17 a Bologna (-1); 6 a Ferrara (invariato); 6 a Ravenna (invariato); 1 a Cesena (invariato); 8 a Rimini (+1). Nessun ricovero Circondario imolese e nella provincia di Forlì (come ieri). 

Contagi

L’età media dei nuovi positivi di oggi è di 41,9 anni. La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 940 nuovi casi (su un totale dall’inizio dell’epidemia di 255.902), seguita da Modena (471 su 191.751); poi Reggio Emilia (458 su 136.475), Ravenna (373 su 114.057), e Ferrara (326 su 85.317); quindi Rimini (320 su 121.352); Parma (258 su 100.985); seguono Forlì (246 su 58.561), Cesena (192 su 69.932) e Piacenza (178 su 66.651); infine il Circondario imolese, con 134 nuovi casi di positività su un totale da inizio pandemia di 38.298.

I casi attivi, cioè i malati effettivi, sono 39.347 (+1.707). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 38.416 (+1.694), il 25,5% del totale dei casi attivi.

Guariti e deceduti
Le persone complessivamente guarite sono 2.182 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 1.183.784. Purtroppo, si registrano decessi:
2 in provincia di Parma (entrambe donne, rispettivamente di 84 e 85 anni)
3 in provincia di Modena (una donna di 90 anni e due uomini, entrambi di 82 anni)
1 in provincia di Ferrara (una donna di 74 anni)
1 in provincia di Ravenna (una donna di 80 anni)
Non si registrano decessi nelle province di Piacenza, Reggio Emilia, Bologna, Forlì-Cesena, Rimini e nel Circondario imolese.

In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 16.150. Rispetto a quanto comunicato nei giorni scorsi, sono stati eliminati 4 casi, positivi a test antigenico ma non confermati da tampone molecolare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, l'aggiornamento domenicale della Regione: una vittima nel ravennate

RavennaToday è in caricamento