rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca

Lotta al degrado in città: 6 sanzioni e un allontanamento in zona Stazione

I controlli straordinari nell'area nota come “Isola San Giovanni” ha portato a sanzioni per 1.300 euro. Tra le violazioni: consumo di bevande alcoliche in zona non consentita, elemosina molesta e abbandono di rifiuti ingombranti

Sei violazioni e altrettante sanzioni nell'area della stazione di Ravenna. La Polizia Locale, con la propria Unità Organizzativa Sicurezza Urbana, ha operato, nel pomeriggio di mercoledì, un servizio straordinario di controllo del territorio, impiegando 5 agenti nella zona anche nota come “Isola San Giovanni”. Gli operatori hanno controllato i frequentatori dell’area, procedendo all’identificazione di 10 persone e presidiato l’intera area, con particolare riguardo alla zona della stazione ferroviaria e dei giardini Speyer.  

Al termine del servizio, il bilancio è stato il seguente. I controlli hanno condotto all’accertamento di 6 violazioni amministrative comportanti, per i destinatari, sanzioni per un ammontare complessivo di 1.300 euro. Quattro le violazioni al regolamento di Polizia urbana (tre per consumo in area pubblica di bevande alcoliche nell’area degli Speyer ed una in via di Roma per attività di questua molesta ed ostacolante il pubblico passaggio). Il caso della donna sanzionata per elemosina molesta ha inoltre comportato l’applicazione del provvedimento di allontanamento, con divieto di fare ritorno per almeno 48 ore, trasgredito poco più tardi, tanto da dare luogo a un’ulteriore sanzione.

In via Carducci, infine, è stato sorpreso un individuo mentre abbandonava un materasso sul marciapiede della pubblica via. Servizi straordinari di questa tipologia vengono svolti dalla Polizia Locale con frequenza bisettimanale, in aggiunta alle pattuglie che quotidianamente controllano il territorio, per prevenire e reprimere i fenomeni di degrado urbano e tutelare la sicurezza urbana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta al degrado in città: 6 sanzioni e un allontanamento in zona Stazione

RavennaToday è in caricamento