Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Faenza / Via Granarolo

Carabiniere libero dal servizio esce dal supermercato e stana due "predoni" in trasferta

Il giudice Federica Lipovscek (pubblico ministero Lucrezia Ciriello) giovedì mattina ha convalidato l'arresto: i due si trovano in carcere a Port'Aurea in attesa di esser processati

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Faenza, assieme ai colleghi della stazione di Solarolo, hanno arrestato mercoledì sera per furto aggravato in concorso, un 37enne ed un 38enne, residenti a Milano ed entrambi già noti alle forze dell'ordine. Il giudice Federica Lipovscek (pubblico ministero Lucrezia Ciriello) giovedì mattina ha convalidato l'arresto: i due si trovano in carcere a Port'Aurea in attesa di esser processati. 

MOVIMENTI SOSPETTI – Tutto ha avuto inizio quando un carabiniere della Radiomobile di Faenza, libero dal servizio, mentre usciva dal centro commerciale “Le Maioliche”, ha notato aggirarsi all’interno del parcheggio un soggetto, che con fare sospetto si guardava attorno. Un secondo individuo, invece, si trovava seduto alla guida di un’auto scura in attesa. Nel mentre lo sconosciuto si è avvicinato, in maniera furtiva, ad un furgone parcheggiato.

IL PRIMO FURTO - Ha aperto lo sportello anteriore per infilare un braccio all’interno; quindi è velocemente a bordo dell’auto con il complice, uscendo dal parcheggio del centro commerciale in direzione del centro di Faenza. il carabiniere ha immediatamente allertato la centrale operativa del “112”, alla quale segnalava l’episodio appena accaduto e richiedendo l’ausilio di un’autoradio. Quindi con la sua auto ha inseguito i due soggetti, che nel frattempo si stavano allontanando. 

continua nella pagina successiva ====>

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabiniere libero dal servizio esce dal supermercato e stana due "predoni" in trasferta

RavennaToday è in caricamento