Cronaca

Evade per l'ennesima volta dai domiciliari: si aprono le porte del carcere

L'uomo era stato più volte arrestato per evasione dagli arresti domiciliari, da ultimo l’1 gennaio scorso, quando venne pizzicato a passeggio per le vie del centro

La Polizia di Stato ha nuovamente arrestato un 56enne, residente a Ravenna, per il reato di evasione. L'uomo era stato più volte arrestato per evasione dagli arresti domiciliari, da ultimo l’1 gennaio scorso, quando venne pizzicato a passeggio per le vie del centro.

Considerati i suoi pregressi comportamenti di evasione dagli arresti domiciliari e il reiterarsi di tale condotta, su richiesta della Procura della Repubblica di Ravenna, il Giudice per le Indagini preliminari presso il Tribunale di Ravenna ha emesso nei confronti del 56enne l’ordinanza applicativa della custodia cautelare in carcere, che gli investigatori della Squadra Mobile hanno eseguito presso il carcere di Ravenna dove nel frattempo, l’8 gennaio scorso, l'uomo era stato condotto per scontare una pena detentiva per altra causa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade per l'ennesima volta dai domiciliari: si aprono le porte del carcere

RavennaToday è in caricamento