rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca

Farmacie prese d'assalto, tamponi introvabili: "Presentatevi solo se non avete sintomi"

“E’ di fondamentale importanza ridurre le richieste di tampone – sottolinea Bruna Baldassarri, presidente di Ravenna Farmacie - Con difficoltà riusciamo a soddisfare la grande richiesta di tamponi"

Nell'attuale fase pandemica si registra un rilevante e rapido incremento dei casi Covid, anche a seguito della rapida introduzione della variante Omicron che presenta caratteristiche di alta diffusibilità. Alla luce della Circolare del Ministero della Salute n. 705-08/01/2021, la Direzione generale dell'Assessorato regionale a Welfare, Cura e Salute definisce pertanto che in presenza di esiti positivi di test rapidi antigenici trasmessi alle Aziende Sanitarie dai laboratori autorizzati e dalle farmacie convenzionate non è necessario confermare la diagnosi con tamponi molecolari.

Il Dipartimento di Sanità Pubblica procederà direttamente alla presa in carico del caso procedendo ai relativi provvedimenti di isolamento, senza necessità che il medico di medicina generale lo richieda. I medici di medicina generale continueranno ad inviare al drive through esclusivamente i propri assistiti che presentano sintomi sospetti. Per la richiesta di tampone molecolare è fondamentale usare il portale mmg.auslromagna.it.

“E’ di fondamentale importanza ridurre le richieste di tampone – sottolinea Bruna Baldassarri, presidente di Ravenna Farmacie - Con difficoltà riusciamo a soddisfare la grande richiesta di tamponi. Ricordo che presso le farmacie è possibile effettuare i tamponi solo ai soggetti che non hanno alcun sintomo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Farmacie prese d'assalto, tamponi introvabili: "Presentatevi solo se non avete sintomi"

RavennaToday è in caricamento