rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Cronaca Cervia

Festa della Repubblica, tra gli ospiti anche una sopravvissuta a Hiroshima

Cervia festeggia il 71esimo anniversario della Festa della Repubblica con un programma intenso che prevede mostre, dibattiti e incontri, tra cui quello con Tamiko Shiraishi, donna sopravvissuta alla tragedia di Hiroshima

Cervia festeggia il 71esimo anniversario della Festa della Repubblica con un programma intenso che prevede mostre, incontri e dibattiti. Venerdì le iniziative partiranno  alle 10,00 con la deposizione della corona d’alloro sulla lapide di Giuseppe Mazzini in Piazza Garibaldi, a cura dell’associazione Mazziniana Italiana. Saranno presenti il vicesindaco Gabriele Armuzzi e Loretta Lacchini, presidente associazione Mazziniana Italiana. Sempre alle 10,00 nel piazzale antistante l’ingresso della pineta di Milano Marittima, vicino allo Stadio dei Pini Germano Todoli, va in scena la  “Festa della Pineta”, organizzata all’associazione Amanti della Pineta di Cervia, che si protrarrà fino alle 18,00 con mostre, passeggiate ecologiche, musica, degustazioni gastronomiche. Alle 15,00 “Festa del 2 giugno” per i bambini della scuola di Montaletto con la testimonianza di Tamiko Shiraishi, “hibakusha” sopravvissuta al lancio della bomba atomica di Hiroshima. Alle 17.00 di fronte al Magazzino Torre sarà organizzata la mostra d’arte “Festa della Repubblica” a cura dell’associazione culturale Menocchio. Alle 20,30 nella Sala Rubicone l'inaugurazione della mostra "Ricordando la Repubblica” di Luciano Medri La mostra rimarrà aperta tutti i giorni fino al 15 giugno dalle 19,30 alle 22,30.

Lunedì alle 20,30 al Magazzino del Sale Torre un incontro pubblico con Tamiko Shiraishi, con la presenza delle associazioni di volontariato cervesi e di Daniele Santi, segretario generale Senzatomica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa della Repubblica, tra gli ospiti anche una sopravvissuta a Hiroshima

RavennaToday è in caricamento