Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Celebrato il bicentenario del Corpo della Polizia Penitenziaria

Alla cerimonia, svoltasi in forma ridotta nel ricordo dei due agenti della Volante della Questura bizantina Nicoletta Missiroli e Pietro Pezzi, hanno partecipato rappresentanti delle forze dell’ordine e autorità cittadine

Celebrati venerdì mattina a Ravenna il bicentenario della fondazione del Corpo di Polizia Penitenziaria. Alla cerimonia, svoltasi in forma ridotta nel ricordo dei due agenti della Volante della Questura bizantina Nicoletta Missiroli e Pietro Pezzi, hanno partecipato rappresentanti delle forze dell’ordine e autorità cittadine. Gli studenti dell’Istituto Comprensivo San Biagio, diretti da Marco Paganelli, hanno eseguito l'inno d'Italia. Dopodichè è stata data lettura dei messaggi del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e del ministro della Giustizia, Andrea Orlando. Sono quindi seguiti gli interventi del comandante del Reparto della Polizia Penitenziaria Stefano Cesari e della direttrice del carcere Carmela De Lorenzo. Nel carcere di ravennate sono un'ottantina i detenuti ospitati. L'organico della Penitenziaria è composto commissario capo, tre ispettori, quattro sovrintendenti e 47 fra assistenti e agenti.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Celebrato il bicentenario del Corpo della Polizia Penitenziaria

RavennaToday è in caricamento