Fino a 300 euro di contributi per l'acquisto di pannolini lavabili

Potranno presentare richiesta di contributo genitori (anche genitori single) di bambini compresi tra 0 e 24 mesi e anziani che necessitano dell’utilizzo di tali ausili

Il Comune di Sant'Agata sul Santerno ha indetto un bando per il sostegno all’utilizzo di pannolini lavabili tramite l’acquisto di un apposito kit: una iniziativa voluta dall'Amministrazione comunale per ridurre i rifiuti e incentivare comportamenti virtuosi, agendo direttamente sulle abitudini delle famiglie. Potranno presentare richiesta di contributo tutti i residenti nel Comune di Sant’Agata sul Santerno: genitori (anche genitori single) di bambini compresi tra 0 e 24 mesi e anziani che necessitano dell’utilizzo di tali ausili. Il fondo messo a disposizione è di 1.000 euro: 300 euro massimi per bambino e 100 euro massimi per anziani.

"Questo bando scaturisce dall'iniziativa di Atersir per sostenere i Comuni con progetti orientati alla riduzione dei rifiuti - ha dichiarato Elisa Sgaravato, assessora con delega all'Ambiente - Sant'Agata, pur non essendo stato selezionato tra i Comuni beneficiari del sostegno, ha voluto confermare il progetto finanziandolo con risorse proprie, poiché crediamo che queste azioni possano davvero determinare il cambiamento verso uno sviluppo più sostenibile: produrre meno rifiuti è infatti una sfida che riguarda tutti noi e il nostro benessere".

Sarà possibile presentare domanda a partire da lunedì 2 novembre e fino al 14 dicembre, consegnando l’apposito modello di domanda compilato all’Ufficio Protocollo del Comune di Sant’Agata sul Santerno (piazza Garibaldi, 5, il lunedì dalle 8 alle 13, il martedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle 10 alle 13). In alternativa, il modulo può essere inviato via Pec a pg.comune.santagata.ra.it@legalmail.it o tramite email a tecnico@comune.santagatasulsanterno.ra.it.

Per presentare la domanda servono copia di un documento di identità e del codice fiscale del richiedente, nonché della fattura o scontrino fiscale che attesti l’acquisto dei kit di pannolini lavabili e/o loro ricambi; nel caso in cui lo scontrino sia anonimo, è necessaria una dichiarazione del rivenditore attestante l’indicazione del kit di pannolini lavabili e/o loro ricambi venduti e il relativo prezzo. Le domande saranno ammesse a contributo in base all’ordine temporale di presentazione delle stesse. La graduatoria degli ammessi al contributo sarà comunicata entro 10 giorni lavorativi dalla scadenza del bando. Ulteriori informazioni e il modello di domanda sono disponibili sul sito del Comune nella sezione Comune - Contratti, gare e bandi. Per ulteriori informazioni, chiamare il numero 0545919900.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico tamponamento mortale, il disperato volo dell'elicottero non riesce a salvargli la vita

  • Una giovane stilista romagnola conquista il principe Carlo con i suoi abiti

  • Critiche sui social all'attrice lughese scelta da Gucci

  • Schianto frontale: Panda proiettata nel fosso dopo l'urto, 65enne soccorso con l'elicottero del 118

  • Ci mette 'Anema e core' e apre una pizzeria napoletana: "E' la mia passione da sempre"

  • Lo sfogo di una parrucchiera: "Salone anti-covid, ma le miei clienti non possono più venire"

Torna su
RavennaToday è in caricamento