Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Freddo al primo mattino: a Cervia riscaldamenti accesi fino al 4 maggio

La persistenza di un promontorio di alta pressione sul Mediterraneo favorirà ancora condizioni di tempo stabile ad inizio periodo, pur con frequenti passaggi nuvolosi di tipo alto e stratificato e temperature minime tra 9 e 12°C

Il sindaco di Cervia ha emesso un'ordinanza per la proroga dell'accensione degli impianti di riscaldamento fino al 4 maggio, autorizzando il funzionamento degli impianti per un limite massimo di 7 giornaliere distribuite nella fascia oraria dalle 5 alle 23. "Si invita la cittadinanza a limitare l’accensione nelle ore più fredde, ricordando l’obbligo di legge di non superare la temperatura di 18°C + 2°C di tolleranza per gli edifici adibiti ad attività industriali, artigianali e assimilabili industriali e di 20°C + 2°C di tolleranza per tutti gli altri edifici e ad applicare, ove possibile anche secondo le caratteristiche degli stessi, principi di generale economicità di utilizzo degli impianti", viene spiegato dal primo cittadino.

La persistenza di un promontorio di alta pressione sul Mediterraneo favorirà ancora condizioni di tempo stabile ad inizio periodo, pur con frequenti passaggi nuvolosi di tipo alto e stratificato e temperature minime tra 9 e 12°C. Tra domenica e lunedì l'avvicinamento da ovest di una circolazione depressionaria, già presente tra Algeria e Tunisia, favorirà un incremento della nuvolosità sulla nostra regione con possibili deboli precipitazioni, più consistenti sui rilievi appenninici. Le temperature sono previste stazionarie nella giornata di domenica, su valori al di sopra della media climatologica, poi in diminuzione, specie nei valori massimi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Freddo al primo mattino: a Cervia riscaldamenti accesi fino al 4 maggio

RavennaToday è in caricamento