rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Cronaca Cervia

Fuga maldestra in bici dalle luci blu: nascondeva droga e un piccolo tesoro in contanti

Subito bloccato, è stato presto chiarito il motivo di così tanta fretta: droga

Si aggirava con fare sospetto in sella ad una bici. Un comportamento che non è passato indifferente alla pattuglia dei Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Cervia e Milano Marittima, impegnata giovedì sera in un servizio di controllo del territorio. L'uomo, alla vista della "gazzella", ha accelerato la pedalata, tentando una maldestra fuga. Subito bloccato, è stato presto chiarito il motivo di così tanta fretta: droga. L'individuo, un 50enne marocchino, è stato così arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il fatto è avvenuto a Pinarella. L'extracomunitario, dopo aver opposto resistenza per sfuggire al controllo, è stato trovato in possesso di 5 involucri di cocaina, del peso complessivo di 2 grammi, un pezzo di 12 grammi di hashish, un bilancino elettronico e circa 8mila euro in contanti. Dopo aver trascorso la notte in camera di sicurezza, venerdì il gip ha convalidato l'arresto, disponendo il divieto di dimora nella provincia di Ravenna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuga maldestra in bici dalle luci blu: nascondeva droga e un piccolo tesoro in contanti

RavennaToday è in caricamento