rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Faenza

Ladri scatenati nel faentino: i Carabinieri sventano una serie di colpi

Al riguardo gli uomini dell'Arma sensibilizzano i cittadini "a segnalare al "112", numero unico europeo per le emergenze, situazioni inconsuete che provengano da appartamenti vicini al proprio"

Ladri messi in fuga dai Carabinieri della Compagnia di Faenza. E' quanto accaduto nel cuore della nottata tra giovedì e venerdì nella zona di Santa Lucia. I malviventi stavano visitando un’abitazione da dove avevano appena rubato un’auto, ma l’arrivo di una pattuglia dei carabinieri ha fatto scappare a gambe levate i malintenzionati, che hanno abbandonato il veicolo in mezzo ad un campo. La vettura è stata restituita immediatamente all’incredulo proprietario.

Il tutto grazie ad una tempestiva segnalazione, di un virtuoso cittadino, che aveva visto aggirarsi nella zona due soggetti sospetti e vista l’ora tarda ha allertato la centrale operativa dei carabinieri che ha immediatamente inviato su posto la Gazzella dell’Arma. Nella stessa notte, una successiva segnalazione al 112 ha permesso di mettere nuovamente in fuga due sconosciuti, che si aggiravano in via Bernardi. 

I due alla vista dei militari si sono dati alla fuga attraverso il campo agricolo facendo perdere le proprie tracce. Al riguardo gli uomini dell'Arma sensibilizzano i cittadini “a segnalare al “112”, numero unico europeo per le emergenze, situazioni inconsuete che provengano da appartamenti vicini al proprio, soprattutto quando si è a conoscenza che il vicino di casa si trova fuori in vacanza, oltre che qualsiasi situazione anomala o di pericolo”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri scatenati nel faentino: i Carabinieri sventano una serie di colpi

RavennaToday è in caricamento