rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Cervia

I Carabinieri commemorano la morte di tre militari in un incidente a Savio

Nello scorso weekend i Carabinieri della Compagnia di Cervia - Milano Marittima hanno effettuato una serie di controlli sul territorio

Nello scorso weekend i Carabinieri della Compagnia di Cervia – Milano Marittima hanno effettuato una serie di controlli sul territorio. Queste le attività conseguite: è stato rintracciato un 45enne operaio rumeno domiciliato a Cervia, colpito da ordine di carcerazione di 4 mesi di reclusione emesso dal Tribunale di Ravenna, per il reato di porto oggetti atti ad offendere ed è stata denunciata  una 24enne  prostituta albanese per violazione al foglio di via obbligatorio, sorpresa a prostituirsi lungo la Statale 16. Due persone sono state inoltre segnalate come assuntori di stupefacenti: un 24enne brasiliano residente a Cervia, trovato possesso di un mezzo flacone di metadone e un 20enne cuoco marocchino residente nel bolognese, trovato possesso 0,5 grammi di cocaina.
 
E' stata deposta inoltre corona al monumento dedicato all’Arma dei Carabinieri che si trova a Savio. Il Sindaco di Cervia e la sua Giunta, il Comandante Provinciale dell’Arma dei Carabinieri, il presidente nazionale FIVA Giacomo Errico e il Direttore nazionale Armando Zelli, in città per l’inaugurazione del “Mercatino dei Sapori d’Europa”, ed altri esponenti delle associazioni di categoria e della comunità cervese, hanno deposto una corona al monumento dedicato all’Arma dei Carabinieri, nell’area verde in via Romea Nord angolo via Camane.

L’opera, realizzata dal maestro Giuliano Giuliani ed inaugurata 02.10.2015 grazie anche al contributo della FIVA, trae motivazione dal tragico avvenimento avvenuto nel 1998, quando i tre giovani Carabinieri, il 22enne Stefano Piccioni di Perugia, il 26enne Eugenio Cinelli di Roma ed il 27enne Simone Pascucci di Pesaro, a bordo di un’autovettura di servizio rientrando alla Stazione di Savio, ove erano effettivi, furono travolti da un veicolo proveniente dalla direzione opposta, scontrandosi frontalmente, perdendo la vita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Carabinieri commemorano la morte di tre militari in un incidente a Savio

RavennaToday è in caricamento