rotate-mobile
Cronaca Faenza / Via Granarolo, 231

Esplode un tubo ad aria compressa: ustionato al corpo e al volto mentre lavora

Il 49enne è rimasto ustionato al volto e al corpo. Immediatamente i colleghi hanno allertato il 118, che ha mandato sul posto i sanitari con un'ambulanza e l'auto medicalizzata

Grave incidente sul lavoro giovedì sera, quando da poco erano passate le 19, a Faenza, alla Dister Energia, un'azienda agricola di via Granarolo. Un 49enne ravennate, residente a Imola, stava effettuando, per conto della Cefla Imola, la manutenzione ad un generatore elettrico, quando, per cause ancora al vaglio del carabinieri di Granarolo e della medicina del lavoro, un tubo ad aria compressa che stava utilizzando è esploso, tranciando alcuni cavi elettrici che hanno colpito l'uomo.

Il 49enne è rimasto ustionato al volto e al corpo. Immediatamente i colleghi hanno allertato il 118, che ha mandato sul posto i sanitari con un'ambulanza e l'auto medicalizzata. L'uomo è stato soccorso per poi essere trasportato all'ospedale Bufalini di Cesena, con il codice di massima gravità. La prognosi resta riservata, ma l'infortunato non è in pericolo di vita.  I carabinieri e il funzionario della medicina del lavoro hanno effettuato il sopralluogo per ricostruire la dinamica dell'incidente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esplode un tubo ad aria compressa: ustionato al corpo e al volto mentre lavora

RavennaToday è in caricamento