rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Alfonsine

Tentata rapina all'agenzia di viaggi, svolta nelle indagini: fermato un sospettato

Lunedì pomeriggio la svolta, col fermo di un sospettato. Del caso è stato informato il pubblico ministero Lucrezia Ciriello

E' accusato di aver tentato di rapinare il 5 luglio scorso  l’agenzia viaggi ‘Il drago volante’ di Alfonsine. I Carabinieri via Alberoni, in collaborazione con i colleghi della località della Bassa Romagna, al termine di un'attività investigativa, hanno fermato un sospettato. Si tratta di un campano di 49 anni, residente a Ravenna. Marito e moglie, titolari dell'agenzia, stavano chiudendo l'attività di corso Matteotti, quando si è presentato un individuo - descritto come di statura media, con accento del sud e con in testa un berretto da baseball degli Yankees - chiedendo informazioni per una vacanza.

Tentata rapina in agenzia viaggi (foto Massimo Argnani)

Il titolare si è però accorto che il "cliente" puntava alla busta contenente l'incasso della giornata lasciata sul tavolo: a quel punto il rapinatore si è palesato sfoderando una pistola. Il titolare non si è lasciato intimorire e ha bloccato il malfattore, dando inizio a una colluttazione: nel frattempo la moglie, scappata nel magazzino, ha allertato i Carabinieri che si sono precipitati sul posto con diverse pattuglie. Il rapinatore, però, si era già allontanato a bordo di un'auto risultata poi rubata a Ravenna alcuni giorni prima. Lunedì pomeriggio la svolta, col fermo di un sospettato. L'indagine si  è avvalsa di alcuni riscontri con le telecamere di sicurezza. Del caso è stato informato il pubblico ministero Lucrezia Ciriello. La convalida dell'arresto è prevista nella giornata di giovedì.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentata rapina all'agenzia di viaggi, svolta nelle indagini: fermato un sospettato

RavennaToday è in caricamento