Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Intervento alla centrale di stoccaggio di San Potito: disagi al traffico

Verrà inoltre effettuato un monitoraggio acustico presso le abitazioni limitrofe l’area al fine di verificarne l’impatto

Nell’ambito delle normali attività operative relative alla concessione di stoccaggio “San Potito e Cotignola”, Edison ha programmato un intervento di manutenzione del pozzo denominato “COT C3dir”, ubicato presso il “Cluster C” in via Rondinina nel comune di Cotignola, da svolgersi a partire da lunedì 9 settembre. Tale intervento, autorizzato dall’Ufficio Nazionale Minerario per gli Idrocarburi e la Geotermia con provvedimento n. AA 1869 del 26/06/2019, avrà una durata indicativa di circa 50 giorni. La realizzazione dell’intervento comporterà l’utilizzo di mezzi pesanti con possibili disagi per il traffico locale, in particolare nella zona limitrofa al cantiere.

Il programma di massima dei movimenti dei mezzi pesanti (che avverrà normalmente in orario diurno) è il seguente: fase allestimento cantiere durata circa 10 giorni, dal 9 settembre al 18 settembre; fase manutenzione pozzo durata circa 30 giorni, dal 18 settembre al 18 ottobre; fase smontaggio cantiere durata circa 15 giorni, presumibilmente dal 18 ottobre al 2 novembre. Le date potranno subire delle modifiche in funzione dell’andamento delle attività sul campo.

L’impianto che verrà utilizzato per la fase di manutenzione del pozzo avrà un’altezza massima di 22 metri dal piano campagna. Le attività di cantiere verranno condotte anche nel fine settimana e in orari notturni. Al fine di limitare l’impatto acustico verso l’esterno, verranno installati dei pannelli fonoassorbenti in prossimità dei punti di emissione, come già fatto in occasione di interventi analoghi condotti nella stessa area. Verrà inoltre effettuato, nei primi tre giorni di attività dell’impianto, su tutta la giornata e in accordo con Arpa, un monitoraggio acustico presso le abitazioni limitrofe l’area al fine di verificarne l’impatto. Edison Stoccaggio rimane a disposizione della comunità locale per qualsivoglia ulteriore informazione, mail sanpotito.centralegas@edisonstoccaggio.it, telefono 054561568.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intervento alla centrale di stoccaggio di San Potito: disagi al traffico

RavennaToday è in caricamento