rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca

Ravenna ricorda l'ex sindaco Giovanni Miserocchi intitolandogli una via

Oltre che sindaco di Ravenna, Miserocchi è stato tra l’altro consigliere comunale, ininterrottamente dal 3 giugno 1979 all’aprile del 1997

Sabato, nel corso di una cerimonia in programma alle 10, il tratto di via Spadolini da viale Giovanna Bosi Maramotti a via Giovanni Dossetti sarà intitolato a Giovanni Miserocchi (4 ottobre 1930 – 15 novembre 1999) sindaco di Ravenna tra il 1992 e il 1993 (la restante parte di via Spadolini manterrà l’attuale denominazione). Interverranno il sindaco Fabrizio Matteucci e Maurizio Marangolo, vicesindaco della giunta Miserocchi.

Oltre che sindaco di Ravenna, Miserocchi è stato tra l’altro consigliere comunale, ininterrottamente dal 3 giugno 1979 all’aprile del 1997; e ha ricoperto la carica di assessore al Bilancio durante la giunta Dragoni, dal 1991 al 23 ottobre 1992, quando è divenuto sindaco, incarico che ha portato avanti fino al 20 giugno 1993.

“Di profondi e radicati sentimenti democratici ed antifascisti – si legge di Miserocchi nella targa che sarà scoperta durante la cerimonia - Competente dirigente del Movimento Cooperativo. Orgoglioso delle origini popolari e del radicamento nel territorio romagnolo della cooperazione. Conoscitore attento, scrupoloso, e affascinato della sua Città, che con la sua esperienza, sensibilità e capacità di ascolto contribuì a governare”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ravenna ricorda l'ex sindaco Giovanni Miserocchi intitolandogli una via

RavennaToday è in caricamento