rotate-mobile
Cronaca Solarolo

L'annuncio a Sanremo: Laura Pausini condurrà l'Eurovision. E c'è la data d'uscita del suo documentario

"“Cosa avrei fatto se non avessi vinto Sanremo? Proverò a raccontarvelo con “Laura Pausini - Piacere di Conoscerti”, in esclusiva su Prime video"

C'è anche la nostra Laura Pausini, insieme ad Alessandro Cattelan e a Mika, tra i conduttori dell’Eurovision Song Contest, l’evento musicale internazionale che si terrà a Torino dal 10 al 14 maggio. Tre grandi serate, il 10 e il 12 maggio le semifinali, il 14 maggio la grande finale, che saranno trasmesse in prima serata su Rai1. L’annuncio è arrivato mercoledì sera sul palco di Sanremo, in attesa di salire insieme su quello di Torino, a maggio.

L’Eurovision Song Contest 2022 ha infatti scelto il Festival, il più grande evento televisivo italiano, per presentare ufficialmente i conduttori di questa edizione di uno degli show più importanti al mondo, seguito in 41 paesi con una audience di 200 milioni di spettatori.  E proprio dal palco di Sanremo, assieme ad Amadeus e in collegamento con Torino, i tre hanno dato il via al countdown, proiettato sulla Mole Antonelliana, che segnerà i 100 giorni dalla partenza dell’evento.

“Sono felice che l’Eurovision sia finalmente tornato in Italia e onorata di condurre un evento così importante, insieme ai miei amici Ale e Mika - commenta la cantante di Solarolo - Insieme vogliamo mostrare all’Europa e al mondo quanto la nostra sia una terra straordinaria. Il mio 2022 è iniziato con nuova musica ed è l’inizio di un anno di grandi appuntamenti. Voglio affrontare l’Eurovision, evento musicale per eccellenza in Europa, e uno degli show televisivi più importanti del mondo con la stessa carica che mi ha accompagnato in questi quasi trent’anni di carriera. Noi ci siamo, e siamo pronti… Anzi, non vediamo l’ora!”.

Nel corso della serata all'Ariston Laura, come sempre emozionata quando calca quel palco, ha cantato il suo nuovo brano 'Scatole', si è lasciata andare ai ricordi che la legano da sempre al Festival e ha annunciato l'uscita del suo documentario. "Se dovessi pensare a una parola per descrivere questo palco, non avrei dubbi. Quella parola sarebbe inizio - scrive sui social - L’inizio della mia carriera, della mia età adulta. L’inizio di tante gioie e di mille domande. Ma c’è una domanda che più di tutte mi accompagna da quel febbraio 1993. “Cosa avrei fatto se non avessi vinto Sanremo? Proverò a raccontarvelo con “Laura Pausini - Piacere di Conoscerti”, dal 7 aprile in esclusiva su Prime video in più di 240 territori. Non vedo l’ora di mostrarvi un’altra, una nuova parte di me".

laura-pausini-sanremo-2022-1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'annuncio a Sanremo: Laura Pausini condurrà l'Eurovision. E c'è la data d'uscita del suo documentario

RavennaToday è in caricamento