menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Associazione nazionale Marinai d’Italia celebra la Festa della Marina Militare

Saranno presenti soci e autorità civili e militari nel rispetto delle norme precauzionali ancora vigenti sul territorio

All’alba del 10 giugno 1918, nel pieno del Primo Conflitto Mondiale, i Mas 15 e 21 (sostanzialmente dei piccoli motoscafi d’assalto) di Luigi Rizzo e Giuseppe Aonzo penetrarono di nascosto tra le unità di una formazione nemica diretta al Canale d’Otranto, riuscendo ad affondare la corazzata Sms Szent Istvan (“Santo Stefano”). Il colpo passerà alla storia come l’”impresa di Premuda” e segna annualmente la data nella quale la Marina Militare celebra la propria festa.

Mercoledì a Marina di Ravenna l’Associazione Nazionale Marinai d’Italia celebra la Festa della Marina Militare, una cerimonia diversa dalle altre, più intima, sobria e semplice intanto per preservare la salute dei soci e degli invitati quale primo, fondamentale obbiettivo e per coloro che hanno in animo di festeggiare questa ricorrenza per la circostanza che tanto coinvolge i Marinai. Interverrà la neo consigliera Simona Stranieri. L’evento verrà celebrato alle 10:00 davanti alla MS472 adiacente al Circolo Marinai d’Italia, dove saranno presenti soci e autorità civili e militari nel rispetto delle norme precauzionali ancora vigenti sul territorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Occhi al cielo per ammirare la Superluna "rosa" di aprile

Cronaca

A Lido di Dante spuntano i nuovi "murales" dedicati al Sommo Poeta

Sicurezza

Una casa pulita in maniera green con il vapore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento