La Guardia Costiera controlla darsene, porti e spiagge di tutta la riviera

Sono stati effettuati in totale 174 controlli e sanzionate 4 persone su 63 verificate

Nel fine settimana appena trascorso la Guardia Costiera, da Goro a Cattolica, è stata impegnata nell’attività di controllo delle darsene, dei porti turistici e anche nelle spiaggie della rivera romagnola. Inserita nel più ampio sistema di controllo del territorio da parte delle Prefetture e delle Questure, la Guardia Costiera ha monitorato le darsene turistiche, i porti minori e gli approdi destinati alla nautica da diporto, per verificare il rispetto delle norme vigenti sulle restrizioni del movimento dei cittadini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel complesso sono stati impegnati 53 militari, tra donne e uomini della Guardia Costiera, 18 mezzi terrestri e 10 mezzi nautici minori. Sono stati effettuati in totale 174 controlli e sanzionate 4 persone su 63 verificate, percorrendo 1119 chilometri e 220 miglia marine. In sintesi i controlli sulle misure di restrizione alla circolazione delle persone, grazie anche alla collaborazione dei concessionari delle marine da diporto sensibilizzati al riguardo, hanno evidenziato un sostanziale rispetto delle regole sul contenimento da parte della cittadinanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tuffano in mare, vengono risucchiati dalle onde: tre vengono salvati, uno perde la vita

  • Manda una foto al compagno, poi scompare: trovata morta escursionista ravennate

  • Tragico incidente stradale in Campania: muore una donna ravennate

  • Alberi caduti, nubifragi e allagamenti: i temporali seminano danni

  • "Greta vuole essere chiamata col suo nome": il caso della 13enne transgender in Tribunale

  • Una folla commossa per l'ultimo saluto a "Titta": in tanti davanti alla camera mortuaria ravennate

Torna su
RavennaToday è in caricamento