Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Bagnacavallo

Si è spenta l'ex assessora Angela Rossetti: "Amica generosa e guida preziosa"

Angela ha messo la sua intelligenza, la sua passione e la sua competenza al servizio della sua città, come consigliera comunale prima e poi come assessora e presidente del consiglio comunale

Si è spenta martedì alla fine di una malattia incurabile Angela Rossetti, ex assessora del Comune di Bagnacavallo e figura di spicco della politica locale per molti anni. Nata il 12 luglio 1949 a Villanova di Bagnacavallo, dove ha sempre vissuto, tra pochi giorni avrebbe compiuto 72 anni. Insegnante di matematica in pensione e appassionata di ecologia e ambiente - nel 1973 si laureò all'Università di Bologna in Scienze Naturali - dal 1996 al 2008 fu consigliere comunale a Bagnacavallo, dove dal 2008 al 2009 fu presidente del consiglio e dal 2009 al 2014 assessora con delega a bilancio, servizi sociali, sanità, immigrazione, nidi e materne nella giunta della sindaca Laura Rossi; dal 2014 al 2019 era rientrata in consiglio comunale come capogruppo Pd. Aveva fatto inoltre parte per anni dell’esecutivo comunale e del coordinamento provinciale del Pd. Attiva nel volontariato sociale, ha fatto parte del comitato direttivo della Coop Villanova 92 fin dalla sua nascita. Lascia il marito Mauro, i figli Anita e Daniele e la madre Onelia.

"Donna appassionata e guidata da un fortissimo senso di comunità e impegno civile e politico, che ha sempre saputo esercitare con misura, equilibrio e tanta tenacia - la ricorda il sindaco Eleonora Proni - Angela ha messo la sua intelligenza, la sua passione e la sua competenza al servizio della sua città, come consigliera comunale prima e poi come assessora e presidente del consiglio comunale. Legata in particolare a Villanova, sua frazione di origine, ci ha sempre sostenuto e accompagnato anche dopo la conclusione della sua esperienza amministrativa. La ricordo come un'amica generosa, una guida preziosa, una donna determinata, dalla quale tutti noi che l'abbiamo conosciuta abbiamo ricevuto sostegno, vicinanza e affetto. Il nostro abbraccio va al marito Mauro, ai figli Daniele e Anita e a tutti i suoi familiari".

"Angela, per me, rappresentava il simbolo della vitalità, della passione e della gioia di vivere - la ricorda invece l'ex consigliere regionale Mirco Bagnari - Grazie Angela per la tua amicizia e per tutto quello che hai fatto per la nostra comunità". "Grazie per l’amicizia, l’affetto e la premura che hai sempre riservato alla mia famiglia - il ricordo della consigliera regionale Manuela Rontini - La notizia della tua prematura scomparsa ci addolora profondamente. E se è vero che la velocità della malattia ci ha impedito di salutarti come avremmo voluto, conserveremo i ricordi dei bei momenti trascorsi assieme. Penso alle cene a Casale e alle paellate, ai volantinaggi e alle tante iniziative politiche a cui non mancavi mai di essere presente. Di te mi hanno sempre colpito l’intelligenza vivace, la grinta e l’energia. E la tua grande eleganza. Una donna generosa e solare, che ha dedicato tanto tempo agli altri. Le nostre più sincere condoglianze a Mauro, ad Anita e Daniele, alla tua mamma e a tutti i tuoi cari. Ci mancherai tantissimo ma sono certa che, anche da lassù, continuerai a vegliare sulla nostra comunità. Adesso riposa nella Pace".

"Mi unisco al cordoglio di tutta la comunità di Bagnacavallo per questa tristissima perdita - scrive il sindaco di Ravenna Michele de Pascale - Angela era una persona speciale, ho avuto anche il piacere di lavorare fianco a fianco con lei in Provincia e la ricorderò sempre per la sua straordinaria umanità, generosità e passione".

angela-rossetti1-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si è spenta l'ex assessora Angela Rossetti: "Amica generosa e guida preziosa"

RavennaToday è in caricamento