Infiltrazione di pioggia a scuola: crolla il controsoffitto, studenti trasferiti

Le due classi torneranno nelle aule occupate fino ad oggi quando i necessari interventi saranno stati completati

Un’infiltrazione di acqua piovana ha provocato mercoledì mattina la caduta di quattro/cinque pannelli del controsoffitto di un corridoio della scuola media Enrico Mattei di Marina di Ravenna. Le due aule che si affacciano su tale corridoio non sono state in alcun modo coinvolte, così come non sono stati minimamente coinvolti né studenti né docenti o altro personale scolastico. I tecnici comunali sono prontamente intervenuti e hanno organizzato il trasferimento delle due classi in un’altra parte dell’edificio, dove ci sono aule libere, che gli studenti potranno occupare già da giovedì mattina. Nel pomeriggio i tecnici faranno un sopralluogo sul tetto per valutare la situazione e intervenire di conseguenza. Le due classi torneranno nelle aule occupate fino ad oggi quando i necessari interventi saranno stati completati.

Commenta il presidente del Consiglio Territoriale del Mare, Roberto Mingozzi: "E' davvero increscioso quanto accaduto. Fortunatamente nessuna persona è rimasta coinvolta nel crollo del controssoffitto. L’intervento di ripristino è stato celere. Auspico che non si ripetano più episodi simili, seppur di piccola entità. Auspico che l’amministrazione ponga particolare attenzione a tutte le richieste di manutenzione e di verifica da parte delle scuole, non solo dei Lidi, ma di tutta la provincia di Ravenna. Garantire la sicurezza di chi lavora e di chi studia deve essere la priorità dell’amministrazione. Chiedo pertanto controlli più accurati su tutti gli edifici scolastici". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fai l'abbonamento e mangi quante volte vuoi: apre a Ravenna un 'ristorante popolare', e cerca personale

  • Il Natale arriva in anticipo: acquista un gratta e vinci e incassa una vincita milionaria

  • Dopo 21 anni il titolare della storica pizzeria è sconsolato: "Ravenna sta morendo"

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

  • Spaccata all'Unieuro: suv ariete per abbattere la saracinesca, razzia di pc e smartphone

  • La Finanza scopre un giro di fatture false per quasi un milione: maxi sequestro

Torna su
RavennaToday è in caricamento