Prova a nascondere la droga nella tasca della sua bici: smascherato dai Carabinieri

All’interno della tasca laterale destra del velocipede è stato rinvenuto un sacchetto di colore bianco con 60 involucri di forma rotonda avvolti in cellophane

La pattuglia del Nucleo Radiomobile stava transitando in centro a Faenza quando ha notato un uomo in sella alla sua bici che, alla vista dei militari dell’Arma, ha aumentato la velocità della pedalata. L'uomo ha inoltre estratto repentinamente un sacchetto di plastica dalla tasca destra dei suoi pantaloni per infilarlo nella sacca laterale destra installata ai lati della bicicletta. Insospettiti dalla manovra del 31enne i militari del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri hanno deciso di fermare l’uomo e controllarlo. La perquisizione sulla persona ha dato esito negativo, ma all’interno della tasca laterale destra del velocipede è stato rinvenuto un sacchetto di colore bianco con all’interno 60 involucri di forma rotonda avvolti in cellophane, carta e contenuta in una busta di plastica di colore trasparente.

Si trattava di eroina del valore complessivo di 5.000 euro circa. All’interno del suo portafoglio è stata rinvenuta una somma di denaro pari a 130 euro. L’uomo ha trascorso la notte in camera di sicurezza e stamattina, su ordine dell’ autorità giudiziaria, è stato condotto presso il carcere di Ravenna in attesa della convalida dell’arresto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Natale da favola a Cervia e Milano Marittima con 140 abeti e illuminazioni fantastiche

  • E' scomparsa Lola, la 'cockerina motociclista' che viaggiava per beneficenza

  • Le azdore romagnole insegnano come fare tagliatelle e strozzapreti e finiscono sul 'Sunday Times' - VIDEO

  • Tra strozzapreti e cappelletti: tanti ristoranti ravennati nella Guida Michelin 2020

  • Fissata la riapertura del Mercato Coperto: ristoranti, bar e anche un supermercato

  • Raffinati ed eleganti: ecco i ristoranti più romantici di Ravenna

Torna su
RavennaToday è in caricamento