Colpo da oltre 60mila euro: rapinatore "gentile" in azione a Santo Stefano

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Cervia e Milano Marittima, che hanno acquisito le testimonianze del caso e le immagini delle telecamere di videosorveglianza

In pochi secondi si è assicurato oltre 60mila euro. Colpo in banca giovedì mattina a Santo Stefano, nella filiale della Cassa di Risparmio di Ravenna. Il malvivente ha agito intorno all'ora di pranzo: armato di un coltello si è presentato nell'istituto di credito di via Cella, tranquilizzando i clienti presenti che non sarebbe stato fatto loro nulla di male. Mentre attendeva l'apertura della cassaforte temporizzata, ha dato il consenso persino a fare entrare due clienti che si trovavano nel bussolotto. Preso il sacchetto con l'ingente bottino, il rapinatore "gentile" si è dileguato a piedi. Alcuni testimoni l'avrebbero visto poi salire a bordo di un'auto per la fuga. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Cervia e Milano Marittima, che hanno acquisito le testimonianze del caso e le immagini delle telecamere di videosorveglianza. La notizia è stata riportata oggi dai quotidiani locali "Il Resto del Carlino" e "Corriere Romagna".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciagura stradale nella domenica dell'Immacolata: l'auto si schianta fuori strada, muore a 22 anni

  • Dramma sulla Ravegnana: schianto fatale, muore una giovane madre

  • Vita spezzata sulla Ravegnana, Elisa era in procinto di sposarsi: "Un angelo volato troppo presto"

  • Sangue sulle strade, tremendo incidente sulla Ravegnana: muore una persona

  • Apre in centro un bar per giovani gestito da giovani: "E se prendi 30 e lode la colazione te la offriamo noi"

  • Precipita in un canalone con la mountan bike: attimi di terrore per un ravennate

Torna su
RavennaToday è in caricamento