RavennAntica: successo per il progetto Alternanza Scuola Lavoro

A breve, l'esperienza si ripeterà con il Liceo Artistico “P. L. Nervi - G. Severini”, l'Istituto Tecnico Commerciale G. Ginanni e il Liceo Scientifico “A. Oriani”

La Fondazione RavennAntica, rispondendo all’appello dei presidi delle Scuole Secondarie di Secondo grado, ha messo a disposizione le proprie sedi museali per il progetto Alternanza Scuola Lavoro, che ha lo scopo di fornire ai ragazzi l’apprendimento di competenze utili all’orientamento nel mondo del lavoro. Primi protagonisti di questa iniziativa sono stati 21 studenti della III A del Liceo Classico “Dante Alighieri”, suddivisi nei vari siti che RavennAntica gestisce, in base alle loro preferenze e inclinazioni: cinque di loro hanno svolto l'esperienza al Museo Tamo, quattro alla Cripta Rasponi e Giardini pensili, quattro alla Domus dei Tappeti di Pietra e  ben otto studenti all’Antico Porto di Classe.

Per due settimane, dal 4 al 16 aprile, dal lunedì al sabato, sia la mattina che il pomeriggio, i 21 ragazzi, tutti molto motivati e intraprendenti, hanno affiancato il personale di RavennAntica nello svolgimento delle consuete attività museali, come il servizio di accoglienza al pubblico e biglietteria, le informazioni di base, la gestione del bookshop e dei laboratori didattici. Tutti i 21 studenti, al termine della loro esperienza, hanno poi chiesto di poter invitare i propri genitori e parenti presso le sedi museali dove avevano svolto la loro formazione, per offrire loro una visita guidata al sito,  trasformandosi quindi per un giorno in vere e proprie guide e approfondendo assieme ai familiari il percorso di visita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’esperienza si è conclusa in modo decisamente positivo per tutti: anche RavennAntica era alla prima esperienza di Alternanza Scuola Lavoro e ha potuto avvalersi di validi “aiutanti”, mentre gli studenti hanno lavorato divertendosi e capendo meglio le proprie inclinazioni personali. E attitudini. A breve, l'esperienza si ripeterà con il Liceo Artistico “P. L. Nervi - G. Severini”, l'Istituto Tecnico Commerciale G. Ginanni e il Liceo Scientifico “A. Oriani”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

  • Coronavirus, due positivi a scuola: quarantena per alunni e docenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento