Riapertura delle scuole: viabilità modificata in alcune strade

Sono previste una serie di modifiche temporanee alla viabilità volte a garantire il rispetto della normativa anti covid-19 e consentire di diluire l’entrata e l’uscita degli alunni e dei genitori

In vista della riapertura delle scuole, sono previste una serie di modifiche temporanee alla viabilità volte a garantire il rispetto della normativa anti covid-19 e consentire di diluire l’entrata e l’uscita degli alunni e dei genitori dalla scuola “G.Pascoli” di Sant’Agata sul Santerno, diminuendo quindi il rischio di assembramenti.

Per la prima settimana di lezione, da lunedì 14 settembre a martedì 22 settembre (ad eccezione del 19, 20 e 21 settembre) il tratto di via Roma compreso fra via Martiri Baffè e piazza Umberto I sarà interdetto al traffico dalle 7.45 alle 8.30 e dalle 11.45 alle 12.30. I veicoli già parcheggiati nell'area interdetta al traffico possono continuare a sostare, ma potranno spostarsi solo al termine dell'orario del divieto di circolazione. A partire dal 23 settembre le medesime misure si applicheranno dal lunedì al venerdì, dalle ore 7.45 alle 8.30 e dalle ore 16.00 alle 16.30.

Per quanto riguarda il tratto iniziale di via Roma che resterà aperto al traffico fino a via Martiri Baffè, si sottolinea il divieto di sosta, per agevolare il transito dei veicoli provenienti o diretti verso la San Vitale. Si consiglia pertanto di usufruire dei parcheggi di seguito indicati, evitando di intasare le vie cittadine: parcheggi Piazza Umberto I, piazza Margherita di Savoia e piazza Ercole I Duca d'Este situati a solo 50 metri dalla scuola; parcheggio in Largo Caduti di Nassiriya che dista 150 metri; parcheggio in piazza Aldo Moro, a 100 metri; infine i parcheggi in via Petrarca e in piazza Giubileo 2000 che distano rispettivamente 200 e 300 metri dalla Scuola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’introduzione delle limitazioni al transito si rende necessario per garantire la sicurezza e la tutela di tutti coloro che frequentano la scuola, l’amministrazione pertanto, pur consapevole del disagio che potrebbe derivare da queste nuove modalità di accesso, conta sulla collaborazione e il rispetto reciproco.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ravenna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 10 alunni e 2 insegnanti positivi al Covid: la scuola chiude e fa il tampone a tutti

  • Troppi casi di Coronavirus nelle classi: chiude un'altra scuola

  • Ritrovato nei boschi dopo tre giorni insieme al suo fedele cane: "Nelle ore più fredde ci scaldavamo vicini"

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • A 91 anni fa il Giro d'Italia in barca a vela: "Mettetevi in gioco, è la paura che fa invecchiare"

  • Violento scontro all'incrocio, mezzi distrutti: una famiglia all'ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento