menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riaprono le biblioteche della Bassa Romagna

Da lunedì riprende il servizio di prestito dei libri

A partire da lunedì 11 maggio riapriranno gran parte delle biblioteche comunali della Bassa Romagna: un'apertura inevitabilmente condizionata dalle precauzioni necessarie al contenimento del coronavirus e che per il momento riguarderà solamente le attività di prestito e rientro. L'ordinanza regionale numero 74 del 30 aprile ha consentito alle biblioteche di riaprire in anticipo rispetto alla data inizialmente ipotizzata (18 maggio). I Comuni, gli assessori e il personale delle biblioteche hanno lavorato in questi giorni per organizzare in tempi rapidi il riavvio del servizio in sicurezza, per gli utenti e per gli operatori. Al momento riapriranno le biblioteche di Alfonsine, Bagnacavallo, Bagnara di Romagna, Cotignola, Fusignano e Lugo, mentre Massa Lombarda attiverà il servizio di prestito a domicilio (attivo anche per le biblioteche di Conselice, Cotignola, Fusignano e Bagnara di Romagna). Lunedì 18 maggio riapriranno i battenti anche le biblioteche di Conselice, Massa Lombarda e Sant’Agata sul Santerno. Gli orari di apertura e le modalità di accesso al servizio sono disponibili sui siti e sulle pagine Facebook dei Comuni e delle biblioteche.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Fitness

Gli esercizi da fare a casa per rassodare il seno

Attualità

Russi, partono i corsi di lingua del Comitato di Gemellaggio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento