Ruba nelle auto in sosta, clandestino arrestato dalla polizia

Il nordafricano è stato sorpreso da una pattuglia mentre forzava le portiere dei veicoli in via Pinza

Nella notte tra venerdì e sabato, verso l'1.30, il personale della polizia di Stato ha arrestato un topo di auto. L'uomo, un marocchino 45enne clandestino in Italia, è stato sorpreso dagli agenti mentre entrava con fare sospetto a una Punto parcheggiata lungo la strada. Bloccato e fatto scendere, in suo possesso sono stati trovati tre coltelli multiuso, un navigatore staellitare, un paio di occhiali, una sacca e una felpa di marca. Il personale della polizia di Stato ha scoperto che, anche gli altri veicoli, erano stati visitati dai ladri e, all'interno della borsa del 45enne, hanno trovato dell'altra refurtiva. In particolare un'autoradio coi cavi tranciati, un ombrello e alcuni capi di abbigliamento. L'uomo è stato quindi arrestato e portato in Questura dove, dopo gli accertamenti di rito, è risultato essere un clandestino. Arrestato e processato per direttissima sabato mattina, il giudice ha disposto la sua permanenza in carcere in attesa dell'espulsione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Acquista una scultura per pochi euro e scopre di aver trovato un tesoro

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna si smarca dall'obbligo della mascherina all'aperto

  • Coronavirus, si aggiorna la lista dei contagiati: altri casi per contatti familiari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento