rotate-mobile
Cronaca

Salmonella nelle vongole, stop alla pesca in piallassa: l'ordinanza dell'Ausl

L'ordinanza dispone che gli operatori del settore alimentare che dal 26 aprile abbiano raccolto o commercializzato molluschi prelevati dalla pialassa Baiona sono tenuti ad attivare le procedure per il ritiro/richiamo dal mercato del prodotto stesso

Stop alla pesca di vongole in Pialassa Baiona dopo la positività di alcuni campioni alla salmonella. Mercoledì 4 maggio è stata pubblicata un'ordinanza dell'unità operativa di Igiene degli alimenti di originale animali dell'Ausl della Romagna in base ai rapporti di prova emessi dall'Istituto zooprofilattico sperimentale della Lombardia ed Emilia-Romagna sezione di Forlì, da cui - come confermano dall'Ausl Romagna - risulta appunto che i 25 grammi di vongole veraci prelevati dall'unità operativa il 26 aprile nelle stazioni di monitoraggio della Pialassa Baiona hanno evidenziato la presenza di salmonella.

L'ordinanza dispone e ordina quindi il divieto di raccolta e immissione al consumo di vongole veraci. Dispone inoltre che gli operatori del settore alimentare che dal 26 aprile abbiano raccolto o commercializzato molluschi prelevati dalla pialassa Baiona sono tenuti ad attivare le procedure per il ritiro/richiamo dal mercato del prodotto stesso. L’ordinanza è stata inviata anche alle cooperative di pescatori e la Polizia provinciale, deputata ai controlli in zona e a sua volta informata giovedì, venerdì ha effettuato un'attività dedicata di volantinaggio e informazione in Baiona.

Sul tema i consiglieri della Lega ravennate Giacomo Ercolani e Gianfilippo Nicola Rolando hanno presentato un question time, domandando al sindaco e alla giunta "quando è stato effettuato il prelievo che ha portato all’individuazione della salmonella e quale area riguarda con precisione; quali interventi sono stati introdotti per limitare la commercializzazione delle vongole pescate nei giorni che sono intercorsi fra il prelievo dell’acqua e l’ordinanza; quali azioni verranno intraprese dagli enti competenti per ripristinare al più presto l’attività di pesca alle vongole; quali ragioni ambientali hanno permesso lo sviluppo della salmonella, viste le attuali condizioni climatiche non particolarmente favorevoli a tale fenomeno".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salmonella nelle vongole, stop alla pesca in piallassa: l'ordinanza dell'Ausl

RavennaToday è in caricamento