Smerciava cocaina, hashish e marijuana: pusher finisce nella rete dei Carabinieri

In particolare, i militari di via Alberoni, hanno individuato giovedì sera un ravennate di 27 anni mentre era intento in attività di spaccio

Continuano i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Ravenna nell’area compresa tra la sede ferroviaria, i giardini Speyer e le vie limitrofe. In particolare, i militari di via Alberoni, hanno individuato giovedì sera un ravennate di 27 anni mentre era intento in attività di spaccio. Il giovane è stato trovato in possesso di grammi 100 di cocaina, 33 di marijuana e 37 di hashish, nonché di vario materiale per il confezionamento della droga e di un’ingente somma di denaro. Dichiarato in arresto, è comparso venerdì mattina davanti, che ha convalidato il provvedimento adottato, applicando nei suoi confronti la misura cautelare dell’obbligo di dimora in casa, in attesa del processo. Nella stessa giornata i Carabinieri hanno intercetato anche due soggetti colpiti da ordinanze restrittive emesse dall’autorità giudiziaria per reati di violenza e di evasione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento schianto frontale, grave una donna incinta: trasportata al "Bufalini" in condizioni critiche

  • Trema la terra poco dopo le 18, scossa di terremoto nel ravennate

  • Travolto da un'auto mentre va a scuola in bici: 13enne in ospedale

  • Una giovane vita spezzata troppo presto: tanta commozione ai funerali di Lorenzo Forte

  • Via vai sospetto dal gommista: "pneumatici" stupefacenti, la droga era destinata a Forlì

  • Violento scontro nel pomeriggio tra due auto: diversi feriti, ma per fortuna non sono gravi

Torna su
RavennaToday è in caricamento