"Sto andando dalla mia ragazza", ma lei era seduta al suo fianco in macchina: multati

Le nuove disposizioni erano entrate in vigore appena da mezz'ora, poiché il controllo è stato operato alle 00.30 della nottata tra domenica e lunedì

Ci sono anche quattro ragazzi di nazionalità cinese, tra i 22 e i 24 anni, tra i primi sanzionati nella cosiddetta "Fase 2" per aver violato le norme finalizzate a contrastare la diffusione del Covid-2019. Le nuove disposizioni erano entrate in vigore appena da mezz'ora, poiché il controllo è stato operato alle 00.30 della nottata tra domenica e lunedì.

Una volante dell’Ufficio Prevenzione Generale della Polizia di Stato, nel corso di un servizio di pattugliamento, ha notato un veicolo proveniente da piazzale della Vittoria e che si stava immettendo lungo il viale Corridoni a Forlì. A bordo dell’auto quattro persone, due maschi e due femmine. Il conducente, 24enne residente a Lugo, ha cercato di giustificare la sua presenza in zona con la necessità di incontrare la compagna, 22enne residente a Forlì, seduta al suo fianco. Gli altri due occupanti, seduti posteriormente, anche loro una coppia di 24 e 22 anni residenti a Forlì, non hanno saputo fornire una giustificazione adeguata circa la loro presenza in quell’orario dentro l’auto dell’amico. Anzi, nessuno di loro ha voluto consegnare la necessaria autocertificazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per tutti è scattata la contestazione dell’illecito amministrativo, che prevede il pagamento della somma di 533,33 euro (stante il fatto che la violazione è stata commessa mediante l’utilizzo di un veicolo), decurtata a 373.34 euro se pagata entro il termine previsto dei 30 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si lancia da un'auto in corsa sull'Adriatica: gravissima una donna

  • Si tuffano in mare, vengono risucchiati dalle onde: tre vengono salvati, uno perde la vita

  • I suoi figli salvano una bimba dall'annegamento: "Mio padre morì in mare, sembra un segno del destino"

  • Alberi caduti, nubifragi e allagamenti: i temporali seminano danni

  • Tragico incidente stradale in Campania: muore una donna ravennate

  • Alessandro Borghese gira una puntata di "4 Ristoranti" in riviera

Torna su
RavennaToday è in caricamento