Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Fusignano

Subisce il terzo furto sulla sua auto in poco tempo, la sua rabbia: "E' una sovrattassa"

Esasperato per i continui furti contro la sua auto parcheggiata in strada, ha deciso di prendere carta e penna per protestare contro il peggioramento della situazione

Esasperato per i continui furti contro la sua auto parcheggiata in strada, ha deciso di prendere carta e penna per protestare contro il peggioramento della situazione relativa alla criminalità nella suacittadina, Fusignano. Scrive Daniele Rambelli: “Oggi per la terza volta consecutiva in sei mesi, mi è stato rotto il finestrino dell'autovettura parcheggiata in via Tasselli a Fusignano per cercare di rubarmi qualcosa dentro. Ho già fatto l'ennesima denuncia questa mattina presso i carabinieri”.

Quindi il suo sfogo: “Sono esasperato! Oltre ai costi e al tempo che dovrò perdere di nuovo rimane la rabbia perché vedo che le autorità competenti non stanno prendendo nessun provvedimento a riguardo (maggiori controlli, videocamere di sorveglianza etc). Neanche il Sindaco mi ha risposto alle ultime e-mail che avevo scritto, si vede che va bene così! Fusignano non è più quella di una volta e bisogna prenderne atto, dopodichè bisogna prendere però provvedimenti altrimenti io non sono più disposto a pagare una sovrattassa di questo genere”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Subisce il terzo furto sulla sua auto in poco tempo, la sua rabbia: "E' una sovrattassa"

RavennaToday è in caricamento