menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trasporto pubblico, 288 milioni per potenziare autobus e treni

Sono stati confermati altri 288 milioni per il Trasporto pubblico locale per la Regione Emilia Romagna per il 2019. Lo comunica il senatore del Movimento 5 stelle Marco Croatti

Oltre ai 250 milioni stanziati con la legge di Bilancio per la manutenzione e la messa in sicurezza dei ponti sul Po e ai i 674 milioni nel contratto Rfi destinati ai nuovi investimenti ferroviari in Emilia Romagna, sono stati confermati altri 288 milioni per il Trasporto pubblico locale per la Regione Emilia Romagna per il 2019. Lo comunica il senatore del Movimento 5 stelle Marco Croatti, citando come fonte il sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti Michele Dell’Orco e il Ministro Danilo Toninelli, che ha firmato il decreto interministeriale che ha permesso la ripartizione tra le Regioni a statuto ordinario di quasi quattro miliardi di euro come anticipazione dell’80% del Fondo nazionale per il concorso finanziario dello Stato agli oneri del trasporto pubblico locale, anche ferroviario, oltre ai 300 milioni accantonati dalla legge di Bilancio 2019 sbloccati dal Ministro Tria e quindi conteggiati nel Fondo. "Si tratta di un impegno importante per dei servizi fondamentali come i trasporti e la mobilità - commenta Croatti - che necessitano di risorse adeguate innanzitutto per la sicurezza e l’economia, ma anche per sviluppare una idea di mobilità che tenda sempre più al rispetto per l’ambiente".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ravenna usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento