menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

'Un orto per tutti', i bambini imparano a coltivare la terra

Un progetto con cui il Villaggio del Fanciullo si è proposto lo scopo di avvicinare i bambini alla scoperta della terra e dei prodotti da essa offerti e di stimolarli a osservare l’ambiente naturale circostante

Un piacevole visita al Villaggio del Fanciullo in occasione dei laboratori didattici del progetto “Un Orto per Tutti”, rivolto ai bambini delle scuole materne del ravennate. Nel corso delle scorse settimane, ci sono state decine di visite che hanno coinvolto oltre cinquecento bambini di diverse scuole materne, tra cui Peter Pan, Freccia Azzurra, Garibaldi, San Francesco di Sales, Polo Lama sud, Tante lune, Madonna della Fiducia. Un progetto con cui il Villaggio del Fanciullo si è proposto lo scopo di avvicinare i bambini alla scoperta della terra e dei prodotti da essa offerti e di stimolarli a osservare l’ambiente naturale circostante. Le visite proseguiranno fino alla prima metà di giugno.

E proprio in una di queste giornate, nel pieno dell’iniziativa mattutina, la Fondazione ha ospitato Ouidad Bakkali, assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Ravenna che ha potuto “toccare con mano” l’entusiasmo dei piccoli ospiti per le attività svolte, nonché confrontarsi con i vertici della Fondazione, la presidente Paola Morigi e il direttore generale Patrizio Lamonaca, e della Cooperativa Villaggio del Fanciullo, nata in seno alla Fondazione, che ha come presidente Paolo Belletti e che coinvolge nel lavoro gli ospiti del Villaggio stesso. Il progetto “Un orto per tutti” è stato supportato dall’azienda Caviro all’interno del bando “Adotta un progetto sociale” promosso appunto dal Comune di Ravenna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento