Un webinar per scoprire come la cultura digitale può lanciare nuove idee imprenditoriali

Cinque esperti si confrontano sul ruolo che la cultura dell’open knowledge può e potrà giocare nel processo di generazione di nuove economie

Una tavola rotonda online per capire come la cultura digitale può influire sulla creazione di nuove idee imprenditoriali, ormai indispensabili anche in una situazione di emergenza come quella attuale. E’ questo il tema del webinar ‘Digitale e Open Knowledge: come generare nuove economie?’, in programma giovedì 10 dicembre, dalle 15 alle 16.30 e organizzato dal progetto "Dare" nell’ambito del Festival della Cultura Tecnica. 

L’incontro, ospitato virtualmente e realizzato dalla libreria romana indipendente L’altracittà, quale esempio concreto di nuova idea imprenditoriale, vede cinque relatori, attivi a vario titolo nel mondo delle tecnologie digitali, confrontarsi sul ruolo che la cultura dell’open knowledge può e potrà giocare nel processo di generazione di nuove economie. 

Il tema della conoscenza aperta, resa sempre più possibile dalle tecnologie digitali, sarà sviluppato a partire dall’ipotesi che oggi non si possa più fare a meno dell’ibridazione dei saperi, ormai necessaria proprio in virtù delle tecnologie digitali nelle quali siamo quotidianamente immersi.

Questi i cinque ospiti invitati: Piergiorgio Monaci (direttore del Meet Digital Culture Center di Milano),   Gabriele Tazzari (indipendent tech advisor e system integrator del progetto DARE), Simone Terreni (managing director di VoipVoice) e Salvatore Iaconesi e Oriana Persico (artisti e fondatori del centro di ricerca HER: She Loves Data). 

Modera l’incontro Anna Uttaro, external expert del progetto DARE. Porta i saluti in rappresentanza del Comune di Ravenna l’assessore a Turismo e Smart City, Giacomo Costantini. Il webinar sarà trasmesso contemporaneamente in diretta sulla pagina Facebook e sul canale Youtube del progetto DARE Ravenna, oltre che sui rispettivi canali social della libreria. 

L’incontro si inserisce nelle azioni sviluppate da DARE, un progetto europeo che intende sperimentare nella Darsena di Ravenna un approccio innovativo alla rigenerazione urbana, basato sull’uso consapevole degli strumenti digitali e sul coinvolgimento diretto della cittadinanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cristiano dedica il suo 'brodetto che innamora' al marito e conquista i giudici di Masterchef

  • Tragico infortunio sul lavoro: muore operaio di 26 anni

  • Muore a 26 anni, l'appello: "Aiutateci a trovare una casa per le sue gatte"

  • Nuovo decreto: visite agli amici solo in due, niente asporto dopo le 18 per i bar e 'area bianca'

  • Carcasse di animali e 600mila euro in contanti nello studio: sequestro da 1 milione al veterinario

  • Drammatico ritrovamento in casa: a fianco del divano bruciato il corpo senza vita di una donna

Torna su
RavennaToday è in caricamento