rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Economia

Cmc Ravenna alla conquista degli States: acquisite importanti commesse

A New York, dove opera attraverso la società Difazio (partecipata al 33%), sono invece stati acquisiti contratti per 42 milioni di euro nei quartieri di Staten Island e Manhattan

La Cmc di Ravenna si è aggiudicata nuovi contratti in Africa e Stati Uniti per un valore totale di 130 milioni di euro. I contratti riguardano in particolare lavori in Sudafrica e Zambia per un valore totale di 40 milioni di euro e nuovi lavori infrastrutturali a Boston e New York per circa 90 milioni di euro. In Sudafrica, dove è presente dagli anni ’80, Cmc sarà impegnata nella realizzazione di un impianto di trattamento delle acque reflue nella provincia del Limpopo e nella costruzione/riabilitazione di oltre 11,7 km di drenaggi in Zambia.

Negli Stati Uniti, dove è presente dal 2011, Cmc ha acquisito nell’area di Boston contratti per 48 milioni di euro, attraverso la società LM Heavy Civil Construction (partecipata al 100%), relativi a lavori di infrastrutture ferroviarie finalizzati alla ristrutturazione di ponti e viadotti stradali. A New York, dove opera attraverso la società Difazio (partecipata al 33%), sono invece stati acquisiti contratti per 42 milioni di euro nei quartieri di Staten Island e Manhattan, per il rifacimento di infrastrutture fognarie nonché di riposizionamento dei sotto-servizi per le utilities.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cmc Ravenna alla conquista degli States: acquisite importanti commesse

RavennaToday è in caricamento