menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Beaches Brew svela le band della nuova edizione: sul palco Jehnny Beth e Jessica Pratt

Tra gli artisti del festival 2020 anche Les Amazones D'Afrique, Ndagga Rhythm Force, Horse Lords ed Endless Boogie

Beaches Brew si prepara all'edizione 2020, in programma dall’8 all’11 giugno a Marina di Ravenna, e intanto presenta la line up del nuovo festival.

Giunto alla sua nona edizione, il festival a ingresso libero mira a rompere la barriera tra artista e pubblico, celebrando insieme le comunità della musica e dell'arte.

Tra gli artisti che si esibiranno a Beaches Brew 2020 ci sono Jehnny Beth dei Savage, che pubblicherà il suo album di debutto da solista, “To Love Is To Live”, l’8 maggio su Caroline Records; il supergruppo maliano Les Amazones D'Afrique; Jessica Pratt; i Ndagga Rhythm Force di Mark Ernestus, un progetto di collaborazione tra un gruppo cangiante di musicisti sabar senegalesi e il pioniere della techno tedesca Mark Ernestus; Horse Lords; il ritorno dei migliori psico-punk nichilisti australiani Tropical F*ck Storm; provenienti dall'underground newyorkese, i 75 Dollar Bill; la rock band americana Endless Boogie; il gruppo garage-punk-rock giapponese Otoboke Beaver; il musicista e produttore londinese Klein; il collettivo psichedelico afrobeat Golden Star Arkestra; gli Automatic; il noise rock post-No-wave dei Live Skull; Angel Bat Dawid; da New Orleans, Delish Da Goddess e il suo mash-up di musica lo-fi rap e bounce; il DJ Fitz; e il trio olandese noise-pop Sweet Release of Death.

"Le temperature miti di questi giorni fanno venire tanta voglia di mare e il programma dell’edizione 2020 del Beaches Brew Festival, appena annunciato, ci porta già col pensiero sulle spiagge di Marina. - commenta il sindaco di Ravenna Michele De Pascale - Il festival, giunto alla nona edizione e sempre all’avanguardia nella ricerca delle nuove tendenze della musica internazionale, tanto da essere diventato una delle manifestazioni europee più note in questo ambito, conferma la cifra stilistica che lo ha reso così apprezzato: il senso di comunità che si crea tra pubblico e artisti, entrambi provenienti da tutto il mondo, in uno scenario meraviglioso e informale come quello delle nostre spiagge, all’insegna della multiculturalità. L’alta qualità e l’unicità del programma sono elementi fondamentali che concorrono all’ampliamento del sempre più vasto seguito internazionale di fedelissimi, in un clima di socialità e divertimento consapevole, in spiaggia tra la pineta e il mare in armonia con il territorio. Il programma è come sempre molto ricco e vario e tra le stelle del Beaches Brew 2020 brillano quelle tutte al femminile di Jehnny Beth dei Savage, del gruppo maliano di Les Amazones D'Afrique e di Angel Bat Dawid".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento