rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Eventi Brisighella

Concerti, spettacoli e mercatini: si accende il “Sogno d'Estate” di Brisighella

Tra gli appuntamenti estivi ci sono “Le Notti della Chimera”, il mercatino "Un Borgo d'Arte", il cinema sotto le stelle e il festival "I Suoni e le Parole"

Brisighella propone la sua colorata stagione culturale estiva. Concerti, incontri, spettacoli e mostre: l’estate brisighellese vedrà iniziative di notevole spessore, che vanno incontro all’interesse anche del pubblico più esigente con un’offerta variegata ed accattivante, fatta di conferme delle realizzazioni più belle e di novità assolute. La stagione si è aperta sabato 25 giugno con “Brisighella Romantica”. Nella Notte Romantica dei Borghi più Belli d’Italia, il centro storico si è presentato nella sua veste più suggestiva.

A partire dall'ultima settimana di giugno le serate estive saranno accompagnate da appuntamenti che esalteranno l’atmosfera onirica del borgo, associata alle sue bellezze architettoniche e naturalistiche, alla qualità dei ristoranti, a quella dei prodotti tipici del territorio e dell'artigianato artistico.

Venerdì 24 giugno e venerdì 22 luglio, presso il Complesso dell’Osservanza alle ore 21.00, si svolgeranno gli ultimi due appuntamenti della rassegna letteraria “Cotidie Legere”, a cura di Elisabetta Zambon. Dopo Cristiano Cavina e Giulia Melandri, sarà la volta rispettivamente di Luigia Sorrentino (24 giugno), che presenterà la raccolta poetica “Piazzale senza nome” (La Gialla Oro – PordenoneLegge – Samuele Editore, 2021) e di Daniele Mencarelli (22 luglio), con la presentazione del romanzo “Sempre tornare” (Mondadori, 2021). Opere diverse per ambientazione e stili ma che nella parola trovano un punto di confronto e riflessione sull’esperienza umana, storica, poetica.

In programma per cinque giovedì consecutivi dal 30 giugno, presso il Teatro all'Aperto di Via Spada alle ore 21.15, “Brisighella Teatro Ragazzi al Borgo”: rassegna delle più valide compagnie per un teatro di qualità pensato per i ragazzi e le loro famiglie, curata da “Accademia Perduta/Romagna Teatri”. L’accesso è gratuito e senza prenotazione.

Per i più “grandi”, la proposta teatrale è quella dell’associazione “Cvì di Funtanò”, con la storica e sempre apprezzatissima rassegna di teatro dialettale “Un teatar par ridar...andè tott a Brisighela!”, in programma i sabati sera di luglio presso l’arena del circolo Anspi “G. Borsi”, in via Fossa 12.

Tra i primi appuntamenti in programma, “Le Notti della Chimera”: nel fine settimana dell’1 e 2 luglio e sabato 9 luglio, dalle ore 21.00 la suggestiva cornice all’aperto dell’Antico Ex Convento dell’Osservanza (ingresso Via F.lli Cardinali Cicognani) ospiterà la variegata rassegna a cura di Giovanni Tonelli, quest’anno dedicata a Dino Campana. Musica, teatro, pittura, scultura, arte d’improvvisazione si incontreranno in un connubio perfetto che renderà omaggio all’opera del poeta, così come la mostra “Forme d’arte per Dino Campana”, allestita all’interno del refettorio.

Lunedì 11 e lunedì 18 luglio al Teatro all’aperto di via Spada, alle 21.00, le “Proiezioni sotto le stelle” dei “Foto Amatori Brisighellesi”. Venerdì 22 luglio mostra collettiva degli autori del gruppo “FAB”.

Dal 13 Luglio, per sei mercoledì consecutivi, il fascino del Chiostro dell'Antico Ex Convento dell'Osservanza (ingresso Via Masironi) sarà la sede ideale per gli appuntamenti di musica classica proposti dall'Associazione “Chitarra e altro...”, che con la “Magia del Borgo 2022” attesta un solido sodalizio. In cartellone protagonisti e proposte di spessore internazionale. I concerti avranno inizio alle ore 21.15.

I venerdì dall’8 luglio al 19 agosto il centro storico dalle ore 19.00 accoglierà il classico mercatino “Brisighella un Borgo d'Arte”, Mostra Mercato d’Arte, Antichità e Brocantage.

Dopo il successo delle estati 2020 e 2021, riconfermata la rassegna “Note nel Chiostro – Giovani in Musica”, all’insegna della musica eccellente. 
Sabato 23 luglio la Chiesa di S. Maria degli Angeli (Antico Ex Convento dell’Osservanza) sarà inebriata dalle delicate note dei giovani concertisti della Young Musicians European Orchestra, del Maestro ravennate Paolo Olmi. Martedì 2 agosto e martedì 9 agosto i successivi appuntamenti.

Dal 15 luglio al 2 settembre l’associazione “Il Melo Silvestre” propone gli appuntamenti itineranti del Festival “I Suoni e le Parole, un simposio informale tra le pietre di luna”, dove la musica incontra le parole nel Teatro all’aperto di via Spada. Confermata anche quest’anno la rassegna cinematografica, a cura di Cinemaincentro, “Cinema sotto i 3 colli”, da sabato 30 luglio a domenica 21 agosto presso il Teatro all’Aperto di via Spada. Inizio proiezioni ore 21.15. Programmazione consultabile su www.cinemaincentro.it.

Sabato 6 agosto sotto il cielo stellato l’appuntamento è in centro storico con “Calici sotto i Tre Colli – le stelle nel Borgo”, dove l’esaltazione del vino di qualità, delle terre e cantine migliori del territorio, accompagnato da note musicali, incontrerà le eccellenti proposte culinarie restituendo un’atmosfera davvero inebriante. Alle ore 21.30 Piazza Carducci si animerà con il concerto della “Bardrom orkestar”, in collaborazione con Festival Strade Blu.

Lunedì 15 agosto, alle ore 21.00, concerto di musica classica alla Pieve di S. Maria Assunta in Tiberiaco, sulla vetta più alta del Parco Regionale della Vena del Gesso Romagnola, la cima di Monte Mauro. A cura dell’Associazione “Chitarra e altro...”.

Giovedì 18 Agosto, alle ore 21.00, appuntamento presso la Pieve del Tho (S. Giovanni in Ottavo) con il concerto della Rassegna I Luoghi dello Spirito e del Tempo curati dal Collegium Musicum Classense.                                                                                                                   

Sabato 17 settembre si chiude il lungo “Sogno d’Estate” con un grande concerto a sorpresa, sempre a cura de “Il Melo Silvestre”, che vedrà ospite a Brisighella uno dei più grandi artisti della scena musicale italiana. Tutti i dettagli sull’evento saranno svelati a tempo debito.

Nei mesi di luglio e agosto, fino all’11 Settembre, la Rocca di Brisighella, già aperta nei festivi e prefestivi dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 19.00 sarà aperta anche nei giorni feriali, dal martedì al venerdì dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 18.00. Chiusura il lunedì.
                                                
Presso il Museo Ugonia è visitabile la mostra dell’artista-ceramista Alberto Mingotti, le cui opere spaziano tra tematiche intime, umane ed estremamente sincere con la capacità di sfiorare il cuore di chi le osserva. Il Museo Ugonia custodisce le opere più rappresentative del grande litografo Giuseppe Ugonia e la nuova sezione permanente “Omaggio a Giuseppe Ugonia. Artisti romagnoli contemporanei”. Si accede al Museo tramite biglietto unico con Rocca. Festivi e prefestivi dalle 10.00 alle 12.30/dalle 15.00 alle 19.00.

Nei giorni festivi e prefestivi, dalle 15.00 alle 19.00 è visitabile inoltre la mostra retrospettiva dedicata all’artista Domenico Dalmonte, allestita nella suggestiva cornice delle antiche cantine di palazzo Frontali (Via Roma 3/A). Ingresso libero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concerti, spettacoli e mercatini: si accende il “Sogno d'Estate” di Brisighella

RavennaToday è in caricamento