menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cresce l'attesa per il XXIII° Torneo della Bigorda d’Oro

Nel mondo rionale e in tutta la città cresce l’attesa per le manifestazioni del Niballo – Palio di Faenza 2019

ATTENZIONE - A causa del maltempo, le provesono state rinviate a mercoledì 29 maggio, sempre alle ore 21.00. Di conseguenza le prove ufficiali, già programmate per mercoledì, slitteranno a venerdì 31 maggio, con inizio alle ore 21.30.

Sabato 8 giugno si disputerà la prima delle due giostre, la 23^ edizione della Bigorda d’Oro, programmata, come è ormai consuetudine da anni, in notturna, con ritrovo del corteo storico alle ore 19.00 in piazza del Popolo.  Lunedì 27 maggio, dalle ore 21.00 alle 23.00, nel campo di gara, lo stadio “Bruno Neri”, iniziano le prove dei cavalieri che correranno la giostra. 

Dopo la prima serata di prove libere, mercoledì 29 maggio, alle ore 21.30, sono programmate le prove ufficiali, mentre l’ultimo turno delle prove libere è previsto venerdì 31 maggio. 
In caso di maltempo e conseguente rinvio di una di queste tre serate, si terrà una sessione di recupero lunedì 3 giugno. Domenica 2 giugno, in piazza del Popolo, con inizio alle ore 16.00, si disputerà invece il torneo dei giovanissimi alfieri bandieranti e musici (under 15).  In serata, alle ore 21.00, il programma proporrà anche il giuramento dei cavalieri che disputeranno la giostra della Bigorda e, a seguire, la gara delle bandiere nella specialità della coppia. 


Questi i cinque cavalieri scelti dai rioni per la giostra della Bigorda d’Oro dell’8 giugno: Tommaso Suadoni (Borgo Durbecco), Manuel Timoncini (rione Giallo), Daniele Maretti (rione Nero), Matteo Gianelli (rione Rosso) e Luca Paterni (rione Verde). Nel mondo rionale e in tutta la città cresce l’attesa per le manifestazioni del Niballo – Palio di Faenza 2019.
Sabato 8 giugno si disputerà la prima delle due giostre, la 23^ edizione della Bigorda d’Oro, programmata, come è ormai consuetudine da anni, in notturna, con ritrovo del corteo storico alle ore 19.00 in piazza del Popolo. 


Lunedì 27 maggio, dalle ore 21.00 alle 23.00, nel campo di gara, lo stadio “Bruno Neri”, iniziano le prove dei cavalieri che correranno la giostra.  Dopo la prima serata di prove libere, mercoledì 29 maggio, alle ore 21.30, sono programmate le prove ufficiali, mentre l’ultimo turno delle prove libere è previsto venerdì 31 maggio. 
In caso di maltempo e conseguente rinvio di una di queste tre serate, si terrà una sessione di recupero lunedì 3 giugno. Domenica 2 giugno, in piazza del Popolo, con inizio alle ore 16.00, si disputerà invece il torneo dei giovanissimi alfieri bandieranti e musici (under 15).  In serata, alle ore 21.00, il programma proporrà anche il giuramento dei cavalieri che disputeranno la giostra della Bigorda e, a seguire, la gara delle bandiere nella specialità della coppia.  Questi i cinque cavalieri scelti dai rioni per la giostra della Bigorda d’Oro dell’8 giugno: Tommaso Suadoni (Borgo Durbecco), Manuel Timoncini (rione Giallo), Daniele Maretti (rione Nero), Matteo Gianelli (rione Rosso) e Luca Paterni (rione Verde).
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sotterrata nel giardino della scuola una "capsula del tempo": verrà aperta nel 2070

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento