La cultura è un fatto Socjale: musica, scienza, film e cappelletti nel nuovo anno di Piangipane

Con il 2017 riprende la stagione anche per una delle realtà teatrali più vivaci del territorio: concerti, film e protagonisti che parleranno di scienza e storia davanti a un ottimo piatto di cappelletti

Nella Foto: Giuseppe Tittarelli, in arte Titta

Arriva una nuova stagione per il Socjale di Piangipane: forze unite tra operatori e Comune, il risultato è un palinsesto ben dosato di personalità di livello nazionale e promesse del territorio. Il tutto con un'attenzione particolare per i fruitori degli eventi che possono contare sui prezzi contenuti della biglietteria, intorno ai 10 euro, con un omaggio dalla tradizione locale - in cappelletti - per i nuovi tesserati. 

L'assessore alla Cultura Elsa Signorino ha sottolineato che “la programmazione conferma ancora una volta l’importanza del ruolo che il Socjale svolge, smentendo luoghi comuni sul rapporto tra centro e periferia, essendo diventato punto di riferimento di un pubblico molto vasto che proviene anche da territori non vicini. La realtà che ruota intorno al teatro di Piangipane svolge anche un fondamentale ruolo di promozione della valenza sibolica della convivialità”.

Il PROGRAMMA 2017: LA MUSICA

Il calendario degli appuntamenti è ripartito in Venerdì musicali, Martedì del cinema, e i Mercoledì della divulgazione, e ad alzare il sipario è la musica, venerdì 13 gennaio (alle 21 apertura delle porte, alle 22 inizio dello spettacolo) con Linda Valori, accompagnata dal Maurizio Pugno Quartet. Il 20 gennaio sarà la volta di Bruskers Guitar Duo, di Eugenio Polacchini e Maurizio Mingozzi, mentre il 27 gennaio imperdibile data con i Perturbazione, uno dei più significativi gruppi della scena rock italiana.

A febbraio venerdì 3 è la volta del rock & roll di Matthew Lee; il 10 tocca al trio del giovane cantautore Gerardo Balestrieri; il 17 jazz e blues della canadese Lauren Bush con il Luca di Luzio quartet; l'ultimo venerdì del mese si esibiranno le giovane promesse del nostro territorio, i T-Bones quartet, con il loro Texas blues.

Sei concerti anche a marzo con il jazz di una compagine di Manhattan: il sax di Piero Odorici sarà accompagnato dagli altri elementi dell'Organ Groovin Quartet: Jim Rotondi alla tromba, Andy Watson alla batteria, Renato Chicco all'organo, artisti al centro della scena jazz internazionale. Si prosegue quindi con tre tributi: il 10 sarà dedicato ai Pooh, con gli Spring Pooh Project; il 17 si ricorderanno i Queen, con la tribute band ufficiale italiana, i Killer Queen; il 24 si celebrerà la voce della grande Mina con Cinzia Bellini e i Viale Mazzini Quintet. Chiude il mese di marzo l'anteprima assoluta di un musical, Eroi, che sarà presentato alle 21:45 venerdì 31 dai Calzini Spaiati, gruppo di giovani artisti di Alfonsine. Domenica 12 marzo ci sarà inoltre una gradita incursione di Titta, il “dottore dell'amore” ravennate, che si esibirà alle 16:30 in un concerto per festeggiare il 25 anni di carriera e per presentare il nuovo album.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine, venerdì 7 aprile, a partire dalle 20:45, si festeggerà la chiusura della stagione con la grande sfida “Vecchi contro giovani”, uno spettacolo a scopo benefico organizzato in collaborazione con Romagna Acque in occasione della giornata mondiale dell’acqua.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'impatto contro il guard-rail è violentissimo: ancora una tragedia in strada, muore una ragazza

  • La Ravegnana torna a macchiarsi di sangue: schianto mortale tra tre auto

  • Si "innamora" di una ragazza e chiede aiuto ai social per ritrovarla: storia a lieto fine

  • Schianto sulla strada "maledetta": auto vola nel campo, traffico in tilt

  • Perde il controllo dell'auto e finisce nel fosso: grave un anziano

  • Fa la spesa e vince una casa: l'infermiera sceglie di abitare in una torre "da favola"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento